in

Adriana Volpe: «Magalli? Non gli sono mai stata simpatica!», poi in lacrime svela aneddoto su Nadia Toffa 

Tra gli ospiti di oggi, sabato 21 settembre 2019, a Verissimo, Adriana Volpe, nota conduttrice che sta attraversando un periodo professionale difficile, faticoso. Intervistata da Silvia Toffanin la 46enne trentina, per anni volto di Mezzogiorno in famiglia e I fatti vostri, ha raccontato della querelle con il collega Giancarlo Magalli. Un alterco nato per una battuta in trasmissione«Lui ha avuto una reazione che non mi aspettavo. Ha rotto i rapporti e mi ha offesa, ma non solo in trasmissione, anche sui social, in maniera pesante. Lì c’è stato un cambiamento. Mi è dispiaciuto tanto, perché lo stimavo». 

Adriana Volpe in lacrime: «Magalli? Non gli sono mai stata simpatica!», poi svela aneddoto su Nadia Toffa

«In questi vent’anni ho avuto l’opportunità di fare il mio cammino professionale accanto a persone come Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci che mi hanno insegnato questo lavoro, per cui sono serena: mi hanno contattato in tanti e sono pronta per provare un nuovo cammino!», ha dichiarato Adriana Volpe, che non ha potuto tollerare alcune dichiarazioni di Giancarlo Magalli (insinuazioni sulla modalità con cui avrebbe fatto carriera): «Mi sono sentita ferita. Da mamma subito ho pensato: “Mia figlia navigherà su internet. Quando andrà a fare una ricerca sulla mamma, verrà fuori questo e si chiederà il perché”. E quindi ho capito che dovevo reagire. Il rispetto è dovuto a tutti. Perché deve esserci questo retropensiero?».

«La Rai anziché risolvere il problema ti considera un problema. Ho ricevuto una lettera di richiamo, per me è stato un colpo al cuore!»

Nel corso della chiacchierata Adriana Volpe ha raccontato: «Sono cresciuta guardando Magalli in tv e pensavo fosse una persona meravigliosa con cui lavorare. In realtà la mia esperienza non ha cavalcato quell’onda. Io non gli sono mai stata simpatica, ma il rispetto credo sia dovuto a tutti. Abbiamo lavorato insieme per sette, otto anni. Sono la collega che è durata più anni accanto a lui, ma dal terzo anno in poi tentava sempre di cambiare il team. Soffriva il fatto di dover condividere gli spazi!». Nella stessa intervista Adriana Volpe si è lamentata del trattamento che le ha riservato l’azienda: «La Rai anziché risolvere il problema ti considera un problema. Ho ricevuto una lettera di richiamo, per me è stato un colpo al cuore. Mi aspettavo un segnale, una sorta di protezione». La conduttrice è stata tagliata fuori: «Io sono andata via, mentre lui è rimasto là. Ho avuto l’opportunità di fare Mezzogiorno in Famiglia e lo hanno chiuso nonostante il successo. Accetto le scelte editoriali, ma che messaggio passa?», ha chiosato Adriana Volpe, la quale ha ricevuto la solidarietà di amici, colleghi e pubblico. Tra questi la giornalista scomparsa Nadia Toffa: «Mi scrisse, fece un post bellissimo. Ce l’ho nel cuore!», ha detto commossa la conduttrice, che ha ringraziato Silvia Toffanin per l’invito ricevuto. Un abbraccio tenerissimo, intenso.

leggi anche l’articolo —> Adriana Volpe fuori dalla Rai: «Ammonita ed invitata a stare zitta»

Massimiliano Varrese: età, peso, altezza, carriera e vita privata del concorrente di “Amici Celebrities”

Andrea Cerioli Instagram, selfie intrigante a letto: «Questo è reato!», fan all’assalto