in ,

Adriano Celentano a Ballarò: “Renzi deve combattere contro tutti”

Intervistato dal conduttore di Ballarò, Adriano Celentano, questa sera all’interno del noto programma di Rai 3, ha risposto a tutte le domande sul premier Matteo Renzi dicendo: “Renzi deve combattere contro tutti” e chiedendo alla gente di continuare ad avere fiducia in lui perché “Renzi è il tipo giusto. Se è sicuro di fare una cosa giusta, la faccia”. Durate la diretta di questa sera, martedì 7 Aprile 2015, Adriano Celentano a Ballarò ha poi detto: “Dedicare una canzone a Renzi? Sì, ma devo pensarci. Non mi viene in mente,  sono troppe quelle che vorrei dedicargli. Forse una canzone giusta,  non c’è per Renzi ma per la situazione che il mondo sta vivendo adesso,  potrebbe essere ‘Sognando Chernobyl”.

Successivamente il cantante ha proseguito il suo intervento dicendo: “Agli italiani dico di avere un po’ di pazienza.  Lo so che ne hanno già avuta molta” e concludendo con: “Se si potrà ancora credere nella politica? Sì ma bisogna fare dei passi decisivi non bisogna aver paura”. Nella puntata di Ballarò in onda su Rai 3 questa sera, poi, Michele Placido, altro ospite di Massimo Giannini, ha espresso il suo giudizio sulla sentenza della Corte Europea dei diritit umani che riguardante il G8 di Genova del 2001, una sentenza che ha condannato l’Italia per tortura, annunciando:Io sono stato un poliziotto di piazza avevo un manganello in mano come questi poveracci. E’ chiaro che gli ordini arrivano dall’alto. Potrebbero ribellarsi ,ma poi ne pagano le conseguenze” aggiungendo: “E’ un ricatto. Mi dispiace dire una cosa del genere ma sicuramente li ci fu un preordinato un po’ in tutto“.

Degli stessi temi si è occupato anche Maurizio Crozza all’interno della copertina satirica di diMartedì, il programma rivale sulla concorrente La7 condotto da Giovanni Floris, ex di Ballarò.

Giulia Di Sabatino

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 8 Aprile 2015: il giallo della scomparsa di Guerrina Piscaglia

Nuovi macbook pro retina

Nuovi MacBook 12 pollici news uscita: i prezzi dell’upgrade svelati da un rivenditore americano