in ,

Aereo abbattuto in Ucraina: si prospetta battaglia assicurativa milionaria

Non solo alla Russia e all’Ucraina, ma anche alla compagnia aerea Malaysia Airlines saranno probabilmente attribuite responsabilità per il disastro aereo avvenuto giovedì scorso, per aver permesso al Boeing 777 il sorvolo di una zona che è a tutti gli effetti un teatro di guerra tra filorussi ed esercito ucraino.

Onu e Stati Uniti chiedono chiarezza, e certamente si aprirà una battaglia legale di vasta portata tra le parti in causa, lunga e da centinaia di milioni di dollari. Sarà una contesa milionaria tra le compagnie assicurative e le famiglie delle vittime, che ora chiedono giustizia e meritano un risarcimento per l’indicibile danno subito. A prescindere dalle responsabilità ancora tutte da accertare, la Malaysia Airlines pagherà subito un iniziale risarcimento, fissato da un accordo internazionale che prevede 170.000 dollari per passeggero.

Vienna Iran nucleare

Iran, nucleare: proroga di 4 mesi dopo i colloqui di Vienna

Nabokov: l’autore di Lolita raccontato dall’iraniana Lila, l’ebook esce oggi