in ,

Aereo abbattuto in Ucraina, Vladimir Putin: “Tragedia causata da ostilità nell’est”

L’aereo abbattuto in Ucraina è ancora un mistero, anche se le parole di venerdì di Barak Obama hanno indirizzato in maniera netta la rotta delle responsabilità. Il presidente degli Stati Uniti ha detto molto chiaramente che i territori dai quali è partito il missile terra aria è occupato dai ribelli separatisti filo-russi. Il missile è stato sparato da loro. Ora c’è da capire come e perchè.

boeing 777 malaysia airlines

Vladimir Putin, presidente della Russia, non si piega, ma corregge la propria idea iniziale: “La tragedia è stata causata dalle ostilità nell’est Europa”. Negli istanti immediatamente dopo l’abbattimento del Boeing 777 della Malaysia Airlines Putin aveva detto senza patemi che la colpa era dell’Ucraina, di Kiev.

Ora saranno gli investigatori e gli osservatori internazionali a fare luce sulla tragedia. E qui i presidenti delle due superpotenze sembrano trovarsi d’accordo: Barak Obama e Vladimir Putin hanno dichiarato che entrambi daranno massima disponibilità per capire perchè siamo morte 298 persone civili su un volo di linea.

crisi medio oriente

Crisi medio oriente, Gaza: almeno 135 morti solo ieri, gaffe di Kerry contro Israele

calcio

Giocare a calcio migliora il diabete e la pressione sanguigna