in ,

Aereo abbattuto Ucraina: creata zona di sicurezza intorno ai resti

Il governo di Kiev e i ribelli filorussi hanno trovato un accordo per consentire una zona di sicurezza interno all’aereo abbattuto in Ucraina. 20 chilometri intorno al punto dell’impatto per permettere di recuperare i corpi delle 298 vittime e riconsegnarle alle rispettive famiglie.

ultime notizie boeing malaysia

La tensione però non diminuisce nella zona di conflitto al confine tra Ucraina e Russia. Un portavoce della missione OCSE, infatti, rivela che i separatisti che vogliono l’annessione alla Russia hanno negato la possibilità per gli osservatori e gli investigatori internazionali di accedere ai resti del Boeing 777 della Malaysian Airlines.

Tutta l’area che ha visto la tragedia è controllata da uomini armati che hanno impedito ad un gruppo di 25 membri dell’OCSE di avvicinarsi alle lamiere del velivolo. Precedentemente avevano invece ricevuto le dovute autorizzazioni. Il loro compito avrebbe dovuto essere quello di creare le condizioni di lavoro per l’indagine per stabilire i fatti.

Elle Macperson the body

Elle Macpherson “The body”: a 50 anni in bikini ancora la n° 1

serie a 2014-2015 formazioni prima giornata

Amichevoli estive Serie A: oggi Fiorentina e Samp, domani Milan, Inter e Torino