in ,

Aereo Air Algerie precipitato in Mali: attentato terroristico non è escluso

Non è esclusa un’azione deliberata, in altre parole un attentato terroristico. E’ questa la news sull’aereo della Air Algerie precipitato in Mali il 24 luglio scorso. Sono parole di Rem Jouti, direttore dell’Ufficio inchieste ed analisi della Bea, l’agenzia incaricata a capire cosa è accaduto durante il volo tra Ouagadougou e Algeri. A bordo c’erano 116 persone

Molto probabilmente non si è disintegrato in volo in diversi pezzi”. Poche parole, che però gettano uno scenario inquietante sull’incidente aereo. Il velivolo era scomparso dai radar circa 50 minuti dopo il decollo. La rotta era stata modificata per evitare le forti piogge e volare in zone di maggiore visibilità. Poi lo schianto e il ritrovamento dei resti dell’aereo da parte dei jet francesi il giorno dopo. Erano sparpagliati in una zona desertica di difficile raggiungimento. Tutti morti i passeggeri.

gattoi neri boom di abbandoni

Gatti neri, nel Regno Unito è boom di abbandoni: portano sfortuna e non sono fotogenici

schettino Report

Francesco Schettino ultime notizie lezione in Università: “Dispiaciuto per il putiferio”