in ,

Aereo Air France, bomba a bordo nascosta in bagno: si accorge un passeggero, atterraggio d’emergenza

Terrore vero a bordo di un aereo di Air France partito da Mauritius e diretto a Parigi, a bordo c’erano 473 persone che, in seguito alla scoperta di una bomba a bordo del velivolo, ha effettuato un atterraggio di emergenza nell’aeroporto di Mombasa, in Kenya.

A segnalare l‘ordigno è stato un passeggero che stava servendosi del bagno del Boeing 777: è stato proprio grazie alla sua prontezza che si è scoperta la bomba evitando quella che avrebbe potuto essere una strage terribile. L’uomo ha segnalato al personale di bordo l’ordigno, si è quindi optato immediatamente per atterrare con emergenza assoluta.

L’esplosivo, spiegano le autorità aeroportuali kenyane, “è stato portato in un posto sicuro fuori dall’aeroporto” dagli artificieri della Marina che sono immediatamente intervenuti. Miracolosamente non ci sono vittime ma la coscienza che si sia sfiorata una tremenda carneficina resta ben chiara, soprattutto ai passeggeri evidentemente sotto choc.

natale 2015

Pranzo di Natale 2015 a Milano: le ricette della tradizione

Carpi Juventus Castori

Carpi – Juventus Diretta Serie A risultato finale: 2-3 brividi per Allegri nel finale