in ,

Aereo EgyptAir scomparso, media francesi: “Avvistato il relitto in mare”, c’è un video

Rinvenuto al largo dell’isola greca di Karpathos, in acque territoriali egiziane, il relitto dell’Airbus A320 della EgyptAir precipitato in mare quando si trovava a pochi chilometri dalle coste egiziane. Sarebbe dunque fondata la segnalazione giunta qualche ora fa dal capitano di un mercantile, il quale aveva riferito alle autorità greche di aver avvistato fiamme nel cielo questa notte a circa 240 chilometri a sud dell’isola greca.

Le squadre di soccorso sono al lavoro proprio nel punto indicato dal testimone, intenti al recupero dei rottami del velivolo partito da Parigi e diretto a Il Cairo. Stando a quanto appena riferito da Sky Tg24 navi egiziane starebbero convergendo sul luogo in cui è stato individuato il relitto, nel mar Egeo fra Rodi e Creta.

Intanto è giallo sull’SOS, di cui non si ha certezza e che forse sarebbe stato lanciato in automatico dai sistemi di sicurezza del velivolo; la notizia della richiesta di aiuto è stata infatti smentita da una fonte militare egiziana, e anche il vicepresidente di EgyptAir, Ahmed Adel, ha messo in dubbio che l’allarme sia stato effettivamente lanciato dal pilota. “Non si può escludere alcuna ipotesi”, nemmeno quella del terrorismo, ha fatto sapere il premier egiziano Sherif Ismail che si è recato nel centro di coordinamento delle operazioni, confermando dunque quello che sarebbe anche il timore del premier francese Valls.

Esiste anche un video notturno, mandato in onda poco fa da Sky News, postato nella prima mattinata di oggi da un utente su YouTube, che ha filmato una palla di fuoco nel cielo. Le immagini sono senza audio e didascalia, dunque al momento non vi è alcuna collocazione geografica di quella anomala scia luminosa nel cielo. Tuttavia esiste la possibilità che si tratti proprio dell’aereo EgyptAir in fiamme poco prima di sparire dai radar.

Aereo EgyptAir – Foto Shutterstock

Juventus Atalanta

19 maggio, Andrea Pirlo compie 37 anni, auguri al Maestro d’America

Fabrizio Corona carcere

Fabrizio Corona news a Verissimo: l’ex paparazzo rompe il silenzio e si racconta