in ,

Aereo malese scomparso: disastro non paragonabile al mistero della Malaysia Airlines

Il primo ministro australiano Tony Abbott ha dichiarato che la scomparsa dell’aereo della compagnia malese AirAsia, sparito ieri sul mare di Giava, non può essere minimamente paragonata alla scomparsa misteriosa del volo MH370 della Malaysia Airlines: “Credo che sarebbe un grave errore assimilare ciò che sta succedendo in questo momento al caso dell’MH370″, ha commentato il premier alla radio 2GB di Sydney. “Il caso dell’MH370, al momento attuale, resta uno dei grandi misteri del nostro tempo. Non sembra invece che vi siano misteri particolari nella situazione presente”.

L’aereo A320 dell’AirAsia è sparito dai radar ieri con a bordo 155 passeggeri e 7 membri dell’equipaggio nella tratta tra Surabaya, nell’isola indonesiana di Giava e Singapore. Era una rotta abituale e in perfetto orario, ma in condizioni meteo particolarmente avverse che gli ha fatto perdere quota fino alla verosimile caduta in mare.

A tutt’oggi l‘Australia sta cercando di localizzare nell’Oceano Indiano il Boeing 777 inabbisatosi l’8 marzo scorso, subito dopo essere decollato da Kuala Lumpur e diretto a Pechino con 239 passeggeri.

bambina torta marijuana sassari

Sassari: bambina in ospedale per una torta alla marijuana

Le 10 donne italiane più belle dell’anno 2014