in ,

Affittare casa come funziona: i pro e contro di questa scelta

Sono diversi coloro i quali, avendo qualche soldo da parte, scelgono di investirli in un immobile da mettere in affitto. Si tratterebbe certamente di una buona scelta che permetterebbe al proprietario della casa di avere un’entrata fissa mensile. Affittare una casa può però far insorgere, oltre a indubbi benefici, anche diverse problematiche non facili da risolvere: ecco perché si tratta di una scelta che va ponderata con attenzione. Urban Donna – Casa cerca di spiegarvi in breve quali siano i pro e i contro della scelta di affittare casa.

Come accennavamo prima tra i benefici di avere una casa in affitto c’è certamente il fatto di avere la possibilità di un’entrata fissa grazie al pagamento dell’affitto da parte degli inquilini della vostra casa. Questo beneficio può però presto tramutarsi in una problematica nel caso in cui gli inquilini diventino morosi; sono infatti davvero complesse e spesso lunghe le procedure per recuperare le mensilità arretrate e sfrattare gli affittuari che non pagano, specialmente nel caso in cui questi abbiano dei minori in casa. Malgrado infatti sia possibile richiedere l’intimidazione di convalida di sfratto al Giudice del Tribunale Ordinario Civile già dopo una mensilità non pagata sono diversi i tempi e le procedure dalla prima udienza fino allo sfratto esecutivo.

Per quel che riguarda i pro dell’affittare casa con il 2016 i proprietari hanno diverse agevolazioni sulle tasse da pagare relativamente alla casa messa in affitto; per loro infatti sono disponibili sconti di Imu e Tasi sugli immobili in affitto.

Credit Foto: kurhan / Shutterstock

50 sfumature grigio grey e l james

50 Sfumature di nero, Christian Grey e i ringraziamenti: “Mi ha salvato la vita”

Louis Tomlinson Coachella 2016, la gioia delle fan esplode su Twitter [FOTO]