in ,

Affondati barconi con migranti somali nel Mediterraneo: oltre 400 dispersi in mare

Nuova tragedia dell’immigrazione nelle acque del Mediterraneo: oltre 400 migranti somali sarebbero dispersi in mare a seguito del naufragio di 4 barconi partiti dalla Somalia e dall’Etiopia nel disperato tentativo di raggiungere l’italia.

Centinaia di migranti sarebbero annegati e ancora dispersi in mare. I media somali riferiscono che finora sarebbero solo 30 le persone tratte in salvo dai mezzi di soccorso; purtroppo si teme la strage. Come riferito dall’ambasciatore somalo in Egitto alla Bbc Arabic, con ogni probabilità “oltre 400 persone sarebbero morte nel naufragio”. L’Agenzia Onu per i rifugiati ha confermato l’accaduto senza però riferire i numeri del tragico bilancio.

Si apprende da un’ultim’ora diramata da Tg Com24 e Sky Tg24, che ieri ci sarebbe stato un altro naufragio, nel canale di Sicilia, a circa 20 miglia dalle coste libiche, e che nel corso dell’operazione di soccorso 108 persone, 5 delle quali sarebbero donne, sarebbero state tratte in salvo. Sei, invece, i morti accertati.

Immagine di repertorio

Uomini e Donne gossip: Amedeo Barbato fidanzato, ecco l’indizio su Instagram

Isola dei Famosi 2016 Simona Ventura

Isola dei Famosi 2016 anticipazioni settima puntata: Simona Ventura sarà in studio