in ,

Afghanistan, attacco suicida a Kabul: esplode autobomba, almeno 35 morti

Ancora sangue in Afghanistan dove nella giornata di oggi si è registrato un nuovo attentato. Ha un bilancio pesante – almeno 35 morti e decine di feriti – l’attacco suicida che ha colpito un quartiere a maggioranza sciita della capitale Kabul. “Un’autobomba si è scagliata contro un autobus che trasportava dipendenti del ministero delle miniere“, ha rivelato il portavoce del ministro dell’Interno. Inoltre, Zabihullah Mujahid, portavoce dei talebani, ha rivendicato la responsabilità dell’attacco a nome del gruppo islamico in un post su Twitter.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Questo ha definito le vittime “lavoratori dell’intelligence”. Mujahid ha detto che l’obiettivo dell’attacco erano due bus, sotto sorveglianza per due mesi. Le forze di sicurezza governative hanno riferito che un piccolo autobus di proprietà del ministero delle Miniere è stato distrutto nell’esplosione.

>>> Rapina in villa in Kenya: coinvolta coppia italiana <<<

Tre veicoli civili e 15 negozi sono stati distrutti o danneggiati nella deflagrazione, ha riferito il ministero dell’Interno in un comunicato. La polizia ha isolato la zona dell’attacco, che si trova vicino alla casa del leader politico Mohammad Mohaqiq, in una parte della città dove vivono molti membri della comunità Hazara, prevalentemente sciita.

 

Pensioni 2017 aspettativa di via e anticipi per le donne, ecco i temi del 27 luglio

Pensioni 2017 news: aspettativa di vita e anticipo per le donne, le questioni del prossimo incontro

Samantha De Grenet Instagram, la precisazione dell’ex naufraga: “Mai stata in ospedale”