in ,

Afghanistan, autobomba a Kabul: oltre 80 morti e 350 feriti

Aggiornamento ore 09:51 – Autobomba a Kabul: il bilancio attuale è 80 morti e 350 feriti. Lo riferisce l’emittente 1TvNews citando un portavoce del ministero della Sanità. Da parte sua il coordinatore del governo, Abdullah Abdullah, ha sostenuto in un tweet che “quelli che ci uccidono nel mese sacro di Ramadan non meritano appelli alla pace, ma devono solo essere distrutti ed estirpati”.

Afghanistan, un’autobomba a Kabul è esplosa stamane. Un veicolo imbottito di esplosivo ha colpito in piazza Zanbaq, nel cuore della zona diplomatica, vicino al palazzo presidenziale. L’esplosione è stata così potente che sono andati in frantumi i vetri “a trecento metri di distanza”. Come riportano le fonti locali, in un primo momento l’attentato terroristico sembrava destinato all’ambasciata tedesca, a poche decine di metri dal luogo dello scoppio. Ma nella zona c’è anche il comando della missione Resolute Support, che guida le forze internazionali impegnate nella lotta contro i gruppi islamisti, Taleban e Isis.

>>> Tutto sul mondo delle news <<<

Secondo quanto riportato da un portavoce di Resolute Support  l’attentato è avvenuto vicino al suo quartier generale. Non si hanno per ora notizie di vittime fra il personale Nato. Il ministero della Sanità ha stilato un primo bilancio che parla di 50 morti e 150 feriti. Potrebbero ancora aumentare.

L’attentato terroristico in Afghanistan non è stato ancora rivendicato da nessun gruppo.  Anche l’ospedale della ONG italiana Emergency “è stato danneggiato dall’esplosione”. Lo staff ha fatto sapere attraverso Twitter che “sta bene e lavora senza sosta per i feriti che stanno arrivando”. I feriti sarebbero almeno 300, decine in gravissime condizioni.

Netflix Catalogo Italia luglio 2017

Netflix Italia catalogo giugno 2017: tutti i film in arrivo, da Okja a Non è un paese per vecchi (FOTO)

Diretta Pro Vercelli - Empoli

Diretta Italia – San Marino dove vedere in tv e streaming amichevole 31 maggio