in ,

Afghanistan, talebani: impiccati 15 membri dell’Isis

Il medio oriente si tinge ancora una volta di rossa. In un’infinita guerra di fazioni, di alleanze, e strategie a subire il pericoloso gioco a scacchi medio orientale questa volta sono stati i membri dell’isis, l’organizzazione estremista che da più di un anno sta terrorizzando il mondo intero.

A Zabul, nell’Afghanistan del sud, i talebani afghani hanno impiccato 15 dei 35 militanti catturati nei giorni scorsi, secondo quanto riferito dall’Agenzia Ansa. L’accusa, rivolta ai membri dell’organizzazione dello Stato Islamico, riguarderebbe la decapitazione di 7 civili, fra cui 3 donne, eseguita lo scorso sabato da seguaci “afhgani” devoti al Califfo.

Uno scontro interno all’Afghanistan, già dilaniata dalle divisioni tra i talebani ed un governo sempre troppo instabile, che ha portato all’inizio di guerriglie tra i talebani di Mullah Omar e i talebani dissidenti facenti capo al Mullah Dadullah e molto vicino all’Isis.

omicidio ancona news

Omicidio Ancona news, trovato biglietto scritto dal giovane che ha sparato: “Confesso l’omicidio”

Facebook ceo

Non sei iscritto a Facebook? La tua privacy è comunque in pericolo