in ,

Agevolazioni fiscali ristrutturazione 2017: prende forma il Sisma Bonus

Continua a tenere banco al Governo il tema delle agevolazioni fiscali per la casa 2017: quali saranno quelle rinnovate e quali i nuovi incentivi per l’anno prossimo? Mentre il premier Matteo Renzi conferma la volontà del suo esecutivo a rinnovare per il prossimo triennio l’Ecobonus al 65%, il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio ha cominciato ad annunciare per sommi capi quella che potrebbe essere un’importante novità 2017, ovvero il cosiddetto Sisma Bonus. Ecco quali potrebbero essere le novità su questo tema inserite nella Legge di Stabilità 2017.

Tra le notizie più importanti per quel che riguarda le agevolazioni fiscali ristrutturazione 2017 sembrerebbe esserci la volontà di estendere le detrazioni al 65% dell’Ecobonus anche per la riqualificazione antisismica non solo per la prima casa ma anche per le seconde nelle zone più critiche dell’Italia.  Si tratterebbe infatti di un cambiamento molto importante poiché molti degli immobili nelle zone più a rischio sismico in Italia sono proprio seconde case e sarebbe poco utile incentivare esclusivamente l’adeguamento sismico agli immobili di residenza quando, in caso di terremoto, le seconde case cadrebbero addosso alle altre perché non ristrutturate.

Inoltre, per il momento, la detrazione Irpef del 65% per l’Ecobonus è ammessa solo per le ristrutturazioni delle prime case fino a 100.000 euro ma questo vincolo potrebbe cambiare e il Ministro Delrio non esclude che per le agevolazioni fiscali ristrutturazione 2017 il rimborso potrebbe essere superiore. Secondo quanto affermato dal Ministro delle Infrastrutture infatti con la Legge di Stabilità 2017 potrebbero arrivare le linee guida sulla classificazione degli edifici, ovvero un documento utile a definire gli interventi edilizi, associando a ciascun tipo di ristrutturazione un incentivo differenziato che “potrebbe anche superare il 65%”.

Pensioni 2017 aspettativa di vita per Tito Boeri pericoloso bloccare l'adeguamento

Pensioni 2016 news oggi: flessibilità e pensione anticipata, Tito Boeri spiega il ruolo dell’Inps

Calciomercato Milan nuovo portiere

Maldini Milan, la risposta dei cinesi dopo il rifiuto: “Ci dispiace, se ne pentirà”