in ,

Agevolazioni prima casa 2016: acquisto in leasing a vantaggio degli under 35

La Legge di Stabilità 2016 tra le sue agevolazioni casa ha introdotto la possibilità di acquistare anche gli immobili in leasing; ciò significa che sarà un terzo soggetto ad acquistare la casa mentre il locatario pagherà per un periodo prefissato di tempo delle rate a questo terzo soggetto con la possibilità di riscattare l’acquisto pagando la rimanente parte scoperta. Questo dà la possibilità a chi non ha sul momento la liquidità necessaria di acquistare comunque casa ma evitando le problematiche legate ad un mutuo. Quali sono per le reali agevolazioni per chi acquista tramite leasing invece che attraverso un mutuo?

Le agevolazioni sull’acquisto di una prima casa tramite leasing nel 2016 sono più accentuate per i giovani under 35. Per questa fascia di potenziali acquirenti infatti, che non superino un reddito annuo di 55 mila euro è possibile detrarre annualmente dall’Irpef il 19% dei canoni che si devono al terzo soggetto, con un massimo previsto di 8 mila euro. Da sottolineare è inoltre la possibilità che prevede il leasing immobiliare di detrarre il 19% dall’Irpef dell’intero importo del canone che si paga e non solamente sugli interessi come avviene per i mutui.

Per quel che riguarda invece gli over 35, l’agevolazione per la detrazione Irpef rimane la stessa di quella legata ad un mutuo prima casa, ovvero il 19% della rata da pagare su un massimo versato di 4 mila euro annui.

Credit Foto: FabioBalbi / Shutterstock

Cagliari Fiorentina video gol

Tottenham – Fiorentina, probabili formazioni e ultime news Europa League

Uomini e Donne, Maurizio Costanzo contro Tina Cipollari: “Incendia il clima”