in

Aggiornamento Android 5.1.1 Lollipop news: Google fornirà una patch di correzione per la successiva release

Non sono buone notizie quelle arrivate nelle ultime ore per gli utenti Android. La notizia di una falla nel sistema operativo ideato dal colosso americano Google, ha gettato nel panico molti internauti.
Secondo l’ingegnere Wish Wu, del blog TrendMicro, il bug segnalato trasformerebbe qualsiasi device in un telefono silenzioso, privo di vita e apparentemente ‘morto’.

Ricostruendo la dinamica delle informazioni si tratterebbe di una vulnerabilità registrata qualche giorno prima di Stagefright, l’ultima minaccia che, stando a quanto ha riportato dalla società di Joshua Drake, Zimperium, sarebbe un vero grattacapo per il 95% dei dispositivi Android.

A distanza di poche ore arriva la pronta risposta di Google:
“Vogliamo ringraziare il ricercatore per il report, che ci aiuta a rafforzare la sicurezza di Android. Il nostro team sta monitorando da vicino il potenziale sviluppo, tuttavia non abbiamo rilevato alcuna evidenza di un utilizzo concreto. Laddove ci dovesse essere una diffusione reale, l’unico rischio per gli utenti è un’interruzione temporanea della riproduzione multimediale sul loro dispositivo. E’ sufficiente disinstallare l’applicazione che non risponde o evitare di tornare sul sito web che fa sì che il browser si blocchi per risolvere il problema. Forniremo inoltre una patch di correzione in una versione futura di Android”.
La società smentisce quindi la possibilità da parte di hacker di reperire informazioni utili sull’utente del dispositivo attaccato sfruttando il bug segnalato da Zimperium.

google jacquard

Amazon.it Italia: al via l’e-commerce di prodotti casalinghi e alimentari

Black Gold Official facebook

Programmi Tv oggi, venerdì 31 Luglio: Per sempre Mia e Il Principe del deserto