in

Aggiornamento Android 6.0 Marshmallow news: tutti i dispositivo che lo riceveranno

La lista dei device che riceveranno il tanto atteso aggiornamento Android Marshmallow 6.0 è sotto costante rettifica. Se avete fra le mani uno smartphone Samsung, Nexus, HTC e via dicendo, di nuova o vecchia generazione ecco tutte le informazioni sulle ultime voci.

Secondo gli ultimi rumors, Google aggiornerà i suoi device non più vecchi di due anni con Android Marshmallow 6.0: avremo quindi Nexus 5X, 5, 6P, 6, 7, 9 e Player. Anche per Motorola è per molti dei suoi smartphone è in arrivo l’aggiornamento Android Marshmallow 6.0: sarà infatti disponibile per Moto X 2014, G 2014, X Style, X Play, G 2015, Droid Turbo, Turbo 2014, Maxx 2014. Meno notizie invece si hanno da LG, sono pochi fino a questo momento gli smartphone che potranno ricevere l’aggiornamento Android Marshmallow 6.0, tra questi ricordiamo: LG G4 e G3. Non si sa ancora nulla su LG G5 e G Flex 2.

Anche per HTC la gamma di device pronti a riceverlo sarà abbastanza ampia: HTC Desire Eye, One M8, M9, M9+, E9 ed E9+. Meno ampia ancora rispetto a quest’ultimi, i device di Huawei, quelli che riceveranno l’aggiornamento Android Marshmallow 6.0 infatti saranno i seguenti: Ascend P8, Mate 7 e Mate S. Per gli Honor invece avremo: Honor 6 Plus, Honor 7, G7 Plus, G7, 6, 7, X2, X4 e Honor Play 4C. Una situazione particolare invece attende il brand Samsung: se infatti ci si aspettava l’aggiornamento Android Marshmallow 6.0 entro gennaio, ora le cose sembrano essere un po’ cambiate. Le voci di corridoio ci dicono che per febbraio, Android M approderà solo su Samsung Galaxy Note 5 e S6 Edge Plus. Tra marzo e febbraio, invece, arriverà probabilmente su Samsung Galaxy S6 e S6 Edge. Fra marzo e aprile dovrebbe poi raggiungere anche i device Samsung Galaxy Note 4, Note Edge e Galaxy S5. Inoltre, la versione Android M 6.0.1 dovrebbe arrivare su Samsung Galaxy S6 e S6 Edge.

Photo Credit: Louis N/Shutterstock.com

pensioni lavoratori precoci manifestazione a Roma 11 maggio

Riforma pensioni 2016 ultime notizie: lavoratori precoci pronti alla mobilitazione anche Matteo Salvini per la Quota 41

Christian Vieri

Christian Vieri Instagram: non è lui a giocare a golf dietro a un lato b da urlo