in

Aggiornamento Android 6.0 Marshmallow pc web: Google lavora alla fusione tra Chrome OS e il suo s.o.

Secondo le ultime indiscrezioni Google sarebbe intenzionato a portare Android su un piano universale di sviluppo, smartphone, Tablet, computer, in un unica soluzione e con un unico sistema operativo, appunto Android. Google ha infatti cominciato la scalata acquisendolo nel lontano 2005.

Dalla società Mountain View fanno sapere, infatti, che l’intenzione sarebbe quella di riuscire a unire il software Chrome OS progettato per i computer portatili, i Chromebook, ad Android, il famoso sistema operativo in uso sui dispositivi mobili di Google. A riportarne la notizia è stato il Wall Street Journal, spiegando come l’idea sarebbe quella di unire Chrome OS e Android in un unico software. Google vorrebbe rilasciare il nuovo prodotto entro il 2017, lanciandolo in anteprima il prossimo anno.

In poche parole, Google vorrebbe ripetere quello che Microsoft ha fatto con Windows. Chrome OS non verrà inglobato completamente da Android, essendo un software open source rimarrà a disposizione di quelle aziende che vorranno usufruirne. Il suo mercato non è molto vasto infatti e rappresenta solo il 3% del totale. Le caratteristiche positive di Chrome OS sono il basso costo, che si aggira attorno ai 250 dollari, e la velocità d’avvio che si attesta sugli otto secondi. La nuova versione di Android, infine, potrà avviarsi su qualsiasi portatile, computer e device e avrà un nuovo nome che andrà a sostituire quello di Chromebook.

Uomini e Donne trono classico: ve la ricordate Pasqualina Sanna? Adesso corteggia Lucas

Domenica Live diretta

Domenica Live rissa verbale in diretta: Barbara D’Urso e Pierluigi Diaco litigano con Giancarlo Cito