in

Aggiornamento Android M download Samsung Galaxy Note 5 e Samsung Galaxy S6 Edge

Siamo arrivati alla terza versione beta di Android M, l’ultimo degli aggiornamenti proposti da Google. Se gli utenti Nexus 5 hanno avuto modo di conoscere le feature dell’upgrade, non si può dire lo stesso di chi possiede un device Samsung. Niente panico: l’azienda coreana ha stilato una prima classifica dei dispositivi in lista per ricevere Android M, primi tra tutti troviamo Samsung Galaxy Note 5 e Samsung Galaxy S6 Edge.

Saranno i top di gamma, dunque, i primi device a ricevere la versione ufficiale di Android M. Le caratteristiche di Marshmallow, infatti, sono già note grazie alle tre beta. Al phablet di quinta generazione si aggiungono i suoi predecessori: anche Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 4 Duos ed Edge riceveranno l’upgrade. Per quanto riguarda gli smartphone, troviamo anche Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy Alpha. Ultimo, ma non per importanza, ecco che viene nominato Samsung Galaxy Tab. 

Android M 6.0 sbarcherà sui dispositivi sopra elencati a partire dall’inizio del 2016, il che vuol dire che i device in lista potrebbero essere aggiornati anche dopo il primo trimestre dell’anno prossimo. Per quanto riguarda gli smartphone assenti, come Samsung Galaxy S5, non è detta l’ultima parola: l’infografica a cura di Samsung, come specificato dall’azienda, necessita di essere aggiornata.

Image credit: Android Twitter

Matteo Renzi riforma delle pensioni 2016 flessibilità nella Legge di Stabilità

Riforma pensioni 2015 ultime novità: i lavoratori precoci chiedono la Quota 41 e Matteo Renzi risponde ad uno di loro

50 Sfumature di Nero film: Alexis Bledel da Rory Gilmore a Leila?