in ,

Aggiornamento Instagram Storie: un cambiamento che divertirà tutti gli utenti

Instagram è un social network che permette agli utenti di scattare foto, applicarvi filtri, e condividerle in rete. Nel 2012 l’azienda è stata comprata per un miliardo di dollari da Facebook. L’applicazione è stata lanciata il 6 ottobre 2010 inizialmente solo su iOS poi dal 3 aprile 2012 anche sui dispositivi che supportano Android. Dal lontano 2010 l’applicazione ha subito vari aggiornamenti che vanno dal cambio di icona all’inserimento delle storie e dei sondaggi. Ora arriverà a breve un nuovo aggiornamento che sarà una piccola rivoluzione per la popolare app. I cambiamenti saranno due e riguarderanno sia le Storie sia il tipo di argomenti pubblicati. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Leggi anche –> Come fare per indicizzare su Google un sito web

Il nuovo gioco da proporre nelle storie Instagram

Secondo le ultime indiscrezioni comparse sul profilo Twitter di Jane Manchun Wong, Instagram sta lavorando all’introduzione di un nuovissimo strumento per aumentare ancora di più il coinvolgimento degli utenti all’interno delle storie. Il nuovo aggiornamento porterà con se l’opzione di creare nelle storie un quiz. Il widget permetterà agli utenti di fare domande ai propri follower tramite una semplice storia, fornendo diverse risposte a scelta multipla. A differenza dei sondaggi di Instagram in cui è possibile solo scegliere fra due opzioni, con il quiz la possibilità di scelta aumenta a dismisura. Inoltre quando l’utente Instagram sceglierà la risposta giusta questa si illuminerà di verde, un po’ come accade nei tanti quiz televisivi che entrano nelle nostre case ogni sera. Un’opzione che potrà rivelarsi sicuramente molto interessante per i brand sia per il lancio di nuovi prodotti sia per individuare i veri seguaci del marchio. Sicuramente con questa opzione si alzerà il numero di utenti che ogni giorno usano le storie e che oggi si aggira intorno a circa 500 milioni di persone.

L’aggiornamento che filtrerà i contenuti delle storie e non solo

Adam Mosseri, il nuovo Amministratore Delegato di Instagram, ha dichiarato di volersi impegnare al massimo per oscurare tutti i contenuti che incitano al suicidio o all’autolesionismo. Tramite il nuovo aggiornamento Instagram inserirà delle schermate che avviseranno l’utente della presenza di materiale sensibile. La funzione sarà simile a quella già presente su Facebook, in cui viene offuscato il contenuto e segnalato come autolesionistico. Una funzione che potrà essere poi disattivata dall’utente se deciderà di visualizzare la foto o il video in questione. La decisione di controllare e bloccare determinati contenuti su Instagram arriva a seguito di un fatto di cronaca nera. Una ragazza di 14 anni britannica si è suicidata e i suoi genitori sostengono che il suicidio sia stato causato dalla forte influenza di immagini di autolesionismo viste sui vari social, tra cui Instagram.

Leggi anche –> Sempre più persone guardano partite di calcio in streaming: quali sono i siti legali?

Reddito di cittadinanza, la card viola la privacy: ecco perché

Il Santo del giorno 13 febbraio: Santa Fosca