in

Aggiornamento iOS 10 news: data d’uscita, caratteristiche e compatibilità

Manca veramente pochissimo all’uscita del nuovo aggiornamento iOS 10. Ecco quindi tutte le news, le caratteristiche e la data d’uscita dell’upgrade del software. La presentazione di iOS 10 è stata il 13 giugno durante la WWDC 2016 di San Francisco, ma i fan hanno dovuto aspettare la sua uscita ufficiale. L’evento di presentazione del software non è infatti coinciso con la diffusione al grande pubblico dell’aggiornamento iOS 10. Facciamo quindi due conti per capire quale possa essere la data ufficiale: la data di lancio dell’iPhone 7 e iPhone 7 Plus sarà probabilmente il 7 settembre e stando ai rumors coinciderebbe anche con l’uscita di iOS 10.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECHE  RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Secondo le indiscrezioni filtrate in queste settimane, l’aggiornamento iOS 10 sarà ricco di novità. La nuova versione del sistema operativo Apple è in realtà una vera rivoluzione nel mondo di Cupertino. Tra le novità più importanti ci sono Siri, dotata di più intelligenza e aperta a terze app, le emoji, più numerose rispetto al passato, le mappe aggiornate e nuove estensioni per iMessage.

Per le caratteristiche più complete abbiamo preso ad esempio la Beta 4 dell’aggiornamento iOS 10. La Beta ha corretto molti bug e migliorato le funzionalità del sistema operativo. Tra le più interessanti caratteristiche elenchiamo: nuove estensioni per iMessage da App Store; possibilità di attivare la funzionalità Auto Unlock; una funzione simile al 3D Touch anche con gli iPhone che non lo supportano; ritorno del precedente suono di tastiera; invio di foto a bassa definizione su iMessage; passaggio da fotocamera posteriore a camera frontale più rapido; nuova voce “Donatore di organi” nell’app Salute; introduzione nelle Mappe dell’utile opzione “Visualizzare l’auto parcheggiata”; nuova voce “Emergency SOS” in Impostazioni.

Carlo D'Angiò è morto, musicisti del folk a lutto

É morto Carlo D’Angiò: Napoli piange il suo grande interprete e studioso del folk

Piuma recensione del film che ha spaccato la critica a Venezia 73: in sala si grida “Vergogna”