in

Aggiornamento Jailbreak iOS 10, iPhone 6s, iPhone 5s, iPod touch, iPad: Pangu alla conquista del software Apple

Mentre Apple si confronta con le numerose criticità del suo nuovo software, Pangu ha dichiarato “guerra” all’aggiornamento iOS 10, tentando il jailbreak del sistema operativo. Sono numerosissime le novità in arrivo sul fronte del software dell’azienda di Cupertino. Partiamo ricordando che Apple ha diffuso una nuova Beta dell’aggiornamento iOS 10. La modifica è scaricabile e compatibile con iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Sul sito ufficiale di Pangu è spuntata una vera e propria bussola al jailbreak di iOS 10. Le strade che l’utente potrà seguire sono due: il semi jailbreak e quello totale. Nel primo caso l’utente Apple potrà hackerare soltanto il browser Safari per scaricare i file IPA al dispositivo. La seconda via è invece più complessa. Pangu afferma che è possibile scaricare il Jailbreak di iOS 10 con un Cydia completamente funzionante, ma ammette di non essere riuscito a rendere compatibili numerose applicazioni. Mentre la compatibilità del semi jailbreak sussiste sia con iOS 10, iOS 10.0.1, iOS 10.0.2, dispositivi a 64 e 32 bit, quella del Jailbreak totale è più ristretta.

Stando a quanto afferma Pangu, la funzionalità non è installabile con l’aggiornamento iOS 10.0.2, mentre i modelli compatibili sarebbero iPhone 6S, iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5s, iPad Air 2, iPad Air, mini iPad 4, iPad mini 3 e mini iPad 2. L’hacking team nella nota ammette che il procedimento per il download del jailbreak è diverso dal solito. È necessario infatti creare un file IPSW personalizzato come il processo di Jailbreak Snowbreeze. Per scaricare il jailbreak, consultate il link con il modello indicato. Piccola nota prima di iniziare: oltre ad essere in possesso della versione iOS 10, è necessario fare il back up del dispositivo. Disabilitate poi l’ID Touch e il codice di accesso. Il secondo passo vi chiede di attivare la modalità aereo e mettere offline “Trova il mio iPhone“.

note 7

Samsung Galaxy Note 7 perde l’8% in Borsa, ritiro definitivo dal mercato e da Oculus

Messina Nazionale basket italiana

Basket Italia, Ettore Messina è il coach della Nazionale per Euro 2017