in

Aggiornamento jailbreak problemi ios 9.3.5 e inferiori, ios 10: come arrivare all’ultima versione del firmware

Jailbreak è la parola chiave, ma quando è possibile scaricarlo e quando invece non conviene? Nella lunga estate Apple abbiamo visto moltissime novità, dall’aggiornamento iOS 10 alla release di iOS 9.3.5, fino al lungo dibattito relativo al jeailbreak. Ecco quindi una breve guida su come muoversi nel mondo degli aggiornamenti. I dispositivi interessati dal jeailbreak sono iPhone SE, iPhone 6S Plus, iPhone 6S, iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5C, iPhone 5S, iPhone 5, iPhone 4s, iPhone 4, iPhone 3Gs, iPhone 3G, iPod touch, iPad Air, iPad 4, iPad Mini. Il Jailbreak è in parole povere una procedura che permette di sbloccare l’accesso a tutti i file del sistema operativo di Apple. Questo tipo di procedura sblocca un’App che assomiglia all’App Store, ma chiamata Cyndia, all’interno della quale è possibile ritrovare applicazioni e tweak che possono essere installati.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Per prima cosa è necessario valutare la versione del firmware installato sul dispositivo. Per capire qual è il vostro step basterà recarsi sulle Impostazioni Generali del dispositivo. Qualora ci fossero aggiornamenti è necessario capire quale versione di iOS può ottenere il jailbreak. Se ad esempio il jailbreak è disponibile per la versione 5.0.1, iTunes propone di scaricare l’aggiornamento ad iOS 5.1, quindi una versione successiva del firmware, non va effettuato l’aggiornamento.

E’ importantissimo aver eseguito il backup; per effettuare il ripristino manualmente basterà collegare il dispositivo ad iTunes e, nella pagina principale dedicata al dispositivo, premere il pulsante Ripristina. Il ripristino è essenziale solamente se si ha un dispositivo già jailbroken: infatti, Cydia crea una partizione da 500 MB che verrà definitivamente persa qualora venga effettuato l’aggiornamento del firmware senza prima aver effettuato il ripristino. Una volta terminati i punti sopra spiegati, è possibile procedere con l’aggiornamento di iOS. Concluso questo percorso si potrà effettuare il tool. Bisognerà selezionare la versione del firmware desiderato ed eseguire l’operazione sul dispositivo montante.

Photo Credits Pixabay

Fabio Pisacane

Serie A, chi è Fabio Pisacane: dalla malattia al calcioscommesse fino all’esordio

Aspettativa non retribuita

Offerte di lavoro ingegneri civili e meccanici 2016: da Lamborghini a Heliopolis Energia, le aziende che assumono