in

Aggiornamento Pokémon Go news: da gennaio disponibili solo 49 creature, ecco perché

L’ultimo aggiornamento Pokémon Go del mese di febbraio aveva portato con sé la seconda generazione di mostriciattoli. Le aspettative erano alte e la situazione aveva suscitato una certa emozione tra i fan. In qualche modo, però, i conti sul numero di pokemon non tornano del tutto e a specificarlo è stata la rivista Forbes. Le creature promesse infatti sarebbero dovute essere molte di più.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

L’aggiornamento Pokémon Go ha suscitato diverse polemiche proprio in virtù del numero di creature effettivamente disponibili. I mostriciattoli, infatti, avrebbero dovuto essere 100, ma a conti fatti non è proprio così e la polemica comincia a muoversi nel web. Al di là delle funzionalità e delle anticipazioni di Pokémon Go, il divertimento del gioco è fondato soprattutto sulla cattura dei Pokémon, ma se questi non sono in numero promesso l’interesse e il divertimento scemano di conseguenza. Nella lista dei 100, quindi, bisogna escluderne molti: i 7 baby Pokémon arrivati a dicembre 2016, prima della seconda generazione e per questo motivo da escludere, i 6 Pokémon leggendari, il Pokemon Smeargle per lo stile di combattimento complesso e i due Pokemon di tipo regionale ovvero Heracross reperibile solo in Sud America e Corsola solo in Africa.

-> POKEMON GO: SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Dalla lista dei nuovi 100 Pokemon di Pokémon Go vanno tolti anche 8 esemplari che possono essere recuperati esclusivamente con l’ausilio di oggetti specifici della seconda generazione, quindi molto rari. Dunque, 12 Pokémon di seconda generazione devono necessariamente essere catturati in natura e non possono essere posseduti tramite le uova: Chikorita, Cyndaquil, Totodile, Marill, Lanturn, Hopip, Sunkern, Murkrow, Snubbull, Swinub, Teddiursa e Houndour. Bisogna ricordare che 15 Pokemon della seconda generazione sono le evoluzioni di questi 12, che a loro volta non possono essere reperiti tramite uova per ovvie ragioni. In definitiva, il calcolo finale risulta 49.

smartphone

Offerte ricaricabili Festa del Papà 2017: Wind propone 3 GB gratis, mancano le tariffe Vodafone, TIM e Tre Italia

Consigli Fantacalcio 37a giornata

Lazio – Torino 3-1 video gol, sintesi e highlights Serie A