in

Aggiornamento WhatsApp web PC Android: la beta del release della chat apre alle videochiamate

La notizia è fresca, nella Beta dell’ultimo aggiornamento WhatsApp su Android è stata avvistata, tra le tante novità, anche la possibilità di video chiamare altri utenti della chat. Una vera e propria svolta nel magico mondo del servizio di messaggeria istantanea. La funzione era presente, ed è quindi stata avvistata, nel rilascio 2.16.80 beta del client per il sistema operativo Android. Gli indizi erano disseminati come tante molliche di pane, bastava unire i puntini e scoprire che in fondo alla strada, era inevitabile trovare la volontà di WhatsApp di integrare questa necessaria funzionalità che tanto mancava nel mondo della chat verde.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA UFFICIALE FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Quindi dopo le numerose indiscrezioni di Aprile sulla funzionalità videochiamata in arrivo per i clienti iOS, giunge adesso l’indizio necessario per rafforzare l’intenzione WhatsApp di inserire la caratteristica anche nella versione Android del client. C’era da colmare un gap, uno scalino che si era creato tra la chat verde ed i concorrenti di messaggistica, vedi Messenger, già dotati di videochiamata. Il prossimo aggiornamento WhatsApp per Android potrebbe quindi vedere la comparsa ufficiale del servizio.

Come detto anche in precedenza: galeotta fu la beta. Infatti l’indizio schiacciante ed esplicito sull’opzione “attivazione di videochiamata” per WhatsApp Android era presente nella versione Beta 2.16.80. Ma come sarà possibile attivarla? Stando alle immagini, l’utente premerà l’opzione “chiamata” in alto a destra della schermata, per poi selezionare in una finestra a comparsa il modus, ovvero se video o vocale. Se volete provare in anteprima la Beta dell’aggiornamento WhatsApp per Android, basterà cliccare sul link, diventando così un taster.

Photo Credits shutterstock.com

Gianluca Grignani, Instore-tour sospeso: “Devo tornare più forte di prima”

Las Vegas

Viva Las Vegas: un viaggio ai confini del deserto, fra divertimento e casinò