in ,

Aggiudicarsi un Picasso con la lotteria

È il sogno proibito di tutti i collezionisti: aggiudicarsi un pezzo raro ad un prezzo stracciato. Ed è quello che è successo ad un 25enne americano che ha ottenuto un quadro di Picasso del valore di un milione di euro, vincendo un’originale tombola online, che l’aveva messo in palio ad appena 100 euro. Picasso2


Il fortunatissimo giovane è Jeffrey Gonano, della Pennsylvania e appassionato d’arte, che è riuscito a portarsi a casa il dipinto cubista del 1914 di Picasso ed intitolato “L’Homme au gibus” (L’uomo con il cilindro in testa). Il disegno è stato messo in palio da una lotteria di beneficenza organizzata dal nipote dell’artista, Olivier Picasso, e dal giornalista francese Peri Cochin. I due hanno venduto 50mila biglietti da 100 dollari l’uno per raccogliere i fondi necessari, circa cinque milioni di dollari, per costruire un villaggio di artigiani e un centro culturale per salvaguardare Tiro, in Libano, che è tra i siti del patrimonio mondiale dell’Unesco. L’estrazione si è svolta alla casa d’aste Sotheby’s.

L’intero incasso sarà devoluto in beneficenza e servirà, tra le altre cose, a finanziare i progetti dell’Associazione. Il nipote del geniale artista ha fatto notare che il celebre nonno amava essere, in tutto e per tutto, un pioniere ed è certo che avrebbe risposto in maniera affermativa e  si sarebbe divertito a partecipare ad una lotteria  con queste caratteristiche.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Eataly assunzioni

Eataly, 500 assunzioni in vista

teatro Familie Floez

I Familie Flöz a Bologna