in

Aids, cura sperimentale fa sparire il virus: “Forse una cura completa per l’Hiv”

Nuove speranze per i malati di Aids: una cura sperimentale, infatti, sembra aver fatto completamente sparire il virus dal sangue di un 44enne affetto da HIV. Come raccontano gli scienziati che hanno preso parte al progetto, si potrebbe essere di fronte alla prima guarigione totale dall’Aids.

Un team formato dai ricercatori di cinque università inglesi – quella di Oxford, Cambridge, Imperial College, University College London e King’s College di Londra – è impegnata nella sperimentazione di una cura che potrebbe rivelarsi rivoluzionaria: si tratta di una terapia suddivisa in due fasi, la prima che prevede l’utilizzo di un vaccino e la seconda della somministrazione di un farmaco chiamato vorinostat. Il vaccino ha come scopo quello di aiutare l’organismo nel riconoscere le cellule infette ed eliminarle mentre il farmaco va ad attivare le cellule virali dormienti che, una volta risvegliate, vengono captate ed eliminate dal sistema immunitario. I risultati sono più che incoraggianti: tra i 50 pazienti sottoposti alla sperimentazione, in un uomo di 44 anni sembra essere sparito completamente il virus dell’HIV.

“Si tratta di uno dei primi seri tentativi di una cura completa per l’Hi. Si sta esplorando la reale possibilità di curare l’infezione, una sfida enorme. E’ ancora presto per il raggiungimento dell’obiettivo, ma si tratta di un notevole progresso” ha dichiarato Mark Samuels, direttore del National Institute for Health Research: il paziente – che sembra essere il primo caso di guarigione da HIV – ha invece commentato “Sarebbe bello se questa cura fosse un successo. Il mio ultimo test del sangue è stato effettuato un paio di settimane fa e non c’erano livelli di virus rilevabili. Ho preso parte al trial per aiutare anche gli altri come me. Sarebbe un risultato enorme se, dopo tutti questi anni di prove, si trovasse davvero una cura. Il fatto che io faccia parte di questo tutto per me è incredibile”.

Mercedes Formula E

Mercedes in Formula E, dal 2018 tra le monoposto elettriche: sarà sfida con Audi e BMW

grande fratello vip bettarini su simona ventura

Grande Fratello Vip, Stefano Bettarini rottura con Simona Ventura: “Non l’ho ancora superata”