in

Al Bari international Film Festival in Anteprima Benvenuto Presidente, il Nuovo Film con Claudio Bisio

Ritorna il Bari International Film Festival.
Sabato 16 marzo inizia a Bari il Bif&st, il Bari Intrnational Film Festival, festival della cultura cinematografica di Bari che quest’anno arriva alla sua quarta edizione.
Padrino del progetto è Felice Laudadio, produttore cinematografico e giornalista che in passato ha dieretto la Biennale di Venezia e il cine festival di Taormina.
Anche quest’anno il presidente è il regista Ettore Scola.

Per quanto riguarda i film in anteprima si tratta di sei pellicole, fra cui l’ultima fatica di Sergio Rubini Mi rifaccio vivo con Neri Marcorè, Margherita Buy, Pasquale Petrolo, Vanessa Incontrada, Emilio Solfrizzi; e poi Stoker, horror a carattere psicologico diretto dal coreano Park Chan-wook, prodotta da Ridley e Tony Scott e con la presenza nel cast di Nicole Kidman.

Il Bari Iternational Film Festival premia come gli anni scorsi le categorie lungometraggi e documentari.
Per quanto riguarda i cortometraggi, altra usuale categoria in corso, quest’anno c’è una novità: viene sostituita da ConCorto-Concorso Nazionale Cortometraggi che dopo venti anni lascia il Festival Arcipelago di Roma per trasferirsi a Bari.
ConCorto presenta una serie di corti scelti dal direttore Stefano Martina che concorreranno in seguito per il Premio Michelangelo Antonioni.
Saranno dodici i lungometraggi, fra cui il successo di incassi di Tornatore La migliore offerta, Tutti i santi giorni del livornese Paolo Virzì, Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana, Reality di Matteo Garorne, già vincitore del premio giuria a Cannes.
I premi assegnati sono 10, tutti intitolati a grandi nomi nelle relative specializzazioni.
Così il “Premio Mario Monicelli” per il miglior regista, il “Premio Dante Ferretti” per il miglior scenografo o il “Premio Ennio Morricone” per il miglior compositore delle musiche.
Infine nei documentari 6 titoli concorreranno per il “Premio Vittorio de Seta”.

Da non perdere l’inaugurazione del Festival, sabato 16, dove sarà possibile incontrare nel tardo pomeriggio Claudio Bisio e quindi la sera assistere alla proiezione del suo nuovo film Benvenuto presidente.
Per la regia di Riccardo Milani, con Kasia Smutniak, Remo Girone, Beppe Fiorello, si tratta di una divertente commedia che narra le vicende di Giuseppe Garibaldi.
Non l’eroe dei due mondi ma Peppino, un precario che vive in un paesino di montagna e che per errore viene eletto come nuovo Presidente della Repubblica.

Il Bari International Film Festival si svolgerà da sabato 16 al 23 marzo. Sul sito ufficiale dell’evento puoi scaricare il programma, leggera la rassegna stampa e visualizzare su una comoda mappa tutti i luoghi delle proiezioni.

Seguici sul nostro canale Telegram

Nuovo Papa, il Video dell’elezione del Pontefice Francesco I

La salute di Papa Francesco: vive con un solo polmone dall’età di 21 anni