in ,

Al Qaeda in Italia: blitz della polizia in 7 province, fermate 18 persone

Maxi blitz della polizia di Stato stamani, 24 aprile, in 7 province italiane. L’operazione è partita dalla Procura distrettuale di Cagliari, cha ha neutralizzato un network terroristico internazionale di matrice islamica affiliato ad Al Qaeda con base in Sardegna. L’indagine, coordinata dal Servizio operativo antiterrorismo, ha chiesto anche l’intervento delle Digos di 7 province italiane. In tutto sono 18 le persone tratte in arresto.

Il blitz è stato condotto contro “appartenenti ad un’organizzazione dedita ad attività criminali transnazionali che si ispirava ad Al Qaeda e alle altre formazioni di matrice radicale”, secondo quanto riferito dalla polizia. Un’organizzazione criminale che metteva in piedi attentati contro il governo in Pakistan, provvedendo anche ad introdurre illegalmente sul territorio nazionale cittadini pachistani o afghani, attraverso il traffico di migranti.

Stando a quanto emerso nel corso delle indagini, il loro ingresso in Italia avveniva attraverso la complicità di imprenditori che fornivano falsi contratti di lavoro o, in altri casi, l’organizzazione forniva documenti falsi ai migranti, fracendoli risultare quali vittime di persecuzioni di natura etnica e/o religiosa. Dalle intercettazioni gli inquirenti hanno inoltre scoperto che 2 membri del network terroristico facevano parte dell’organizzazione di fiancheggiatori che in Pakistan proteggeva Osama Bin Laden.

il foylyage capelli 2015 colore tendenze conquista Miranda Kerr

Capelli 2015 tendenze colore: Miranda Kerr conquistata dal foilyage, ecco la tecnica dell’estate 2015

Jennifer Lawrence due di picche

Il principe Harry si becca un due da picche da Jennifer Lawrence