in

Al supermercato, lasciare a casa le emozioni

Quando si va a fare la spesa bisogna lasciare a casa le emozioni, perché possono trarre in inganno. Prima di tutto bisogna sapere che qualsiasi cosa comperiamo lo facciamo per un determinato motivo. Al supermercato tendiamo a farci prendere dalle emozioni e dagli impulsi invece che dalla ragione, quindi preferiamo qualcosa che sembra che ci faccia sentire bene, ma in realtà non fa proprio bene alla nostra salute.

Andare al supermercato con la ragione

I cibi dietetici non sono sempre poco calorici, presi dal desiderio scegliamo quello che contiene “zero” nella dicitura di qualcosa, ma in realtà quei prodotti hanno il triplo di qualcos’altro per poter essere mangiati. La voglia prevarica sulla ragione.

Chi acquista deve imparare a capire che cosa vuole e saperlo scegliere senza essere tratto in inganno dalla pubblicità. I messaggi pubblicitari incantano. Scegliere che cosa comperare da mangiare non è facile, ma bisogna prestare attenzione perché ci accompagnerà nella vita, non va focalizzata l’attenzione soltanto al peso, ma va data priorità alla salute, è sano o no? Emozioni, potete attendere.

Seguici sul nostro canale Telegram

satanic

Ad Harvard si celebra una messa nera, tra storia e proteste

Alessandro Haber e Marco Onado

Teatro Franco Parenti di Milano, “La verità, vi prego, sul denaro”: martedì 13 maggio con Alessandro Haber e Marco Onado