in ,

Alba, Fondazione Ferrero: Giacomo Balla e il Futurismo in mostra con “Futurballa”

Tra le mostre in programma in questo autunno 2016, la Fondazione Ferrero ospiterà “Futurballa”, una grande esposizione dedicata a Giacomo Balla e al Futurismo, il movimento artistico di cui è stato uno dei più grandi rappresentanti.

“Futurballa”, è questo il nome della mostra che aprirà al pubblico a partire dal 29 Ottobre prossimo sino al 27 Febbraio 2017: a cura di Ester Coen, l’esposizione – di rilevanza internazionale – vuole celebrare Giacomo Balla come figura straordinaria di pittore e fondamentale raccordo tra l’arte italiana e le avanguardie storiche. Le opere esposte in mostra arrivano eccezionalmente da prestigiose collezioni pubbliche e private che difficilmente concedono in prestito opere di tal valore e ricercatezza: tra queste anche il Polittico dei viventi dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma e dall’Accademia di San Luca di Roma, La mano del violinista dalla Estorick Collection di Londra, la Bambina che corre sul balcone dal Museo del Novecento di Milano, il Dinamismo di un cane al guinzaglio dalla Albright-Knox Art Gallery di Buffalo, il Volo di rondini del Museum of Modern Art di New York, la Velocità astratta + rumore in prestito dalla Peggy Guggenheim Collection di Venezia che sarà accostata alla Velocità astratta. L’auto è passata della Tate Modern di Londra e, infine, un’Automobile in corsa proveniente da The Israel Museum of Gerusalemme.

Il percorso espositivo di “Futurballa” sarà diviso in sei sezioni tematiche: il realismo sociale e la tecnica divisionista; le compenetrazioni iridescenti e gli studi sulla percezione della luce; l’analisi del movimento e il futurismo. Il pubblico – come in un viaggio nella vita, nella mente e nell’arte di Balla – potrà quindi seguire l’autore a partire dal realismo delle sue prime opere realizzate durante l’apprendistato torinese sino al puro futurismo, caratterizzato da pennellate che diventano progressivamente quasi segni matematici. Per info e orari della mostra, www.fondazioneferrero.it.

Credit: Giacomo Balla, Velocità astratta + rumore, 1913 – 14, olio su tavola, 54,5 x 76,5 cm compresa la cornice dipinta dall’artista, Venezia, Collezione Peggy Guggenheim, (Fondazione Solomon R. Guggenheim, New York)

© Collezione Peggy Guggenheim, Venezia.  Photograph by David Heald
© Giacomo Balla, by SIAE 2016.

Seguici sul nostro canale Telegram

Festa del Cinema di Roma 2016, il programma completo di oggi 19 ottobre 2016

Di Francesco Rapid Vienna-Sassuolo probabili formazioni

Rapid Vienna – Sassuolo probabili formazioni e ultime notizie Europa League