in

Alba Parietti difende la bellezza delle donne dopo i 40: «L’età ti riveste di fascino»

L’ età che avanza inesorabilmente è un argomento sempre difficile da affrontare, soprattutto da molte donne che vedono ogni piccola ruga come la fine della loro bellezza. Alba Parietti non è tra queste. In un’intervista a Leggo, la popolare showgirl ha parlato dell’età matura e delle donne che, a suo avviso, diventano ogni anno più belle. «Ma quale tramonto, le donne dopo i 40 rinascono. Sono corteggiata soprattutto dai giovanissimi», ha affermato Alba. Per la Parietti, l’età è solo un numero: una donna sopra ai 40 ha imparato quali sono i suoi punti di forza e come valorizzarsi; di conseguenza, tende a non sentire più il peso dei giudizi degli altri.

Intervista ad Alba Parietti

I giornalisti di Leggo hanno rivolto diverse domande ad Alba Parietti. Alla base si trovano d’accordo con il pensiero della showgirl sulle donne dopo i 40, ma si chiedono perché una donna sicura e forte come Jennifer Lopez abbia suscitato tanto scalpore alla Fashion Week. Il suo vestito super scollato e il corpo da ventenne che mostrava ha scatenato una grande polemica. A questo Alba ha risposto senza esitazione: «Perché la forza della donna fa paura. Questo modo di reagire e criticare è anche crudele, tremendamente stupido e volgare. La donna grande se ha ancora un bel fisico piace, ha un fascino che le più giovani non hanno, a loro manca questa è la verità. Perché l’età ti dà un bel vantaggio, ti riveste di fascino, seppure ti aggiunga qualche ruga». A questo discorso l’attrice aggiunge la felicità di sentirsi libera di esplorare se stessa e il futuro. Una libertà che suscita invidia e viene ampiamente criticata dagli altri.


Leggi anche: Alba Parietti malattia, il racconto della sua battaglia: «Cancro, il suo nome era cancro»

L’invidia delle altre donne

«Se sei una donna di successo, sei libera e hai una carriera, devi pagarla per forza con l’età. È lì che cercano di affossarti pensando che ti dia fastidio. Io invece sono curiosa di vedere cosa mi accade andando avanti con l’età, come mi trasformo. Quali frecce troverò al mio arco per continuare a essere sicura di me stessa».

La sicurezza di Alba è da invidia, ma probabilmente è una sicurezza che si raggiunge con l’età. Si prende piano piano consapevolezza di quello che siamo davvero, lasciando in un angolo i giudizi degli altri. Alba ironicamente afferma che le donne rispetto agli uomini portano meglio l’avanzare dell’età. Alla domanda se preferisca un uomo maturo o uno giovane, ha risposto: «È a tua discrezione decidere che cosa vuoi tu. Vi assicuro che quelli più insistenti sono proprio i giovani. Ovvio, che tu ti ponga dei limiti. Andare con un ragazzo più giovane di mio figlio non ci penserei proprio. Fino a qualche anno fa tutto avrei pensato meno che di essere interessata e corteggiata da maschi molto più piccoli. Non li guardavo proprio. Oggi invece vedo i miei coetanei sessantenni meno interessanti di uomini di 45-50 anni che si interessano a me, che mi corteggiano. Si crea un rapporto basato su tante cose interessanti e coinvolgenti».

Alessia Prete Instagram, ‘davanzale’ esagerato e prominente: «Ma che tette te sei fatta?»

Alessia Orro, pallavolista della nazionale perseguitata da 53enne: arrestato per stalking