in

Aldo Montano: dopo la corsa in ospedale oggi sta bene

Ennesima corsa in ospedale per lo schermidore azzurro Aldo Montano che non esita a raccontare sul suo profilo Facebook la disavventura che l’ha colpito a causa dell’allergia alla caseina. E’ successo a Forlì. Stavolta a colpire sono stati dei grissini al pecorino e salvia. Come ogni volta il campione di sciabola aveva avvertito il ristoratore del suo problema, ma senza riscuotere successo. Oggi fortunatamente sta bene tanto da rassicurare e ringraziare  tutti i suoi fan con un post:“Grazie a tutti per la vicinanza, la solidarietà e l’attenzione a questo problema che purtroppo ho scoperto essere molto diffuso… Io cercherò di sensibilizzare il più possibile l’opinione pubblica nella speranza di rendere la vita degli allergici più “normale”. Un abbraccio. Aldo”

Un problema apparentemente banale, risolvibile, si è trasformato in un incubo per Aldo Montano. Il campione di scherma allergico alla caseina  ha subito l’ennesimo shock anafilattico. Montano è corso al pronto soccorso, e non è la prima volta, purtroppo, per lui. Già nel 2010 Aldo aveva rischiato di morire per aver mangiato delle zucchine che contenevano una traccia impercettibile di formaggio in un ristorante di Milano Marittima.

Il campione Aldo non ha poi esitato a scrivere un post sul social in merito alla sua situazione, ringraziando e rimproverando:“Forlì, Roma, Milano Marittima, Bologna… Sono stufo delle rincorse in ospedale in shock anafilattico per colpa della mia allergia alla caseina e della poca attenzione ad una problematica così grave da parte delle istituzioni e di molte attività di ristoro… (vedi bimbo inglese di 7 anni morto poco fa in un ristorante della costiera Amalfitana, stessa mia allergia, stessa superficialità degli operatori del settore) Grazie a tutti gli operatori dell’ospedale di Forlì per l’intervento professionale e tempestivo… A Fish per la corsa al presidio attenta e tranquilla, grazie fratello!”.

Allergico ai formaggi da quando era piccolo ha deciso di condividere sui suoi profili social l’ennesima corsa in ospedale per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento. Tanti ristoranti non pongono la giusta attenzione a questa problematica che può portare a conseguenze gravissime. Addirittura mortali.

alessia marcuzzi e amici vip

Alessia Marcuzzi con Emma Marrone e Belen Rodriguez: cosa succede fra le tre?

strage parigi attentato alla defense

Strage Parigi news: terroristi progettavano nuovo attentato per colpire la Défense