in

Alessandra Mastronardi, parla la mamma: “Il suo successo ci ha rovinati”

Vip travolte dallo loro stesso successo: è la storia incredibile di Alessandra Mastronardi, resa famosa prima sul picclo schermo con la serie televisiva de “I Cesaroni” e poi sul grande schermo con molti film di successo. Il successo della Mastronardi, però, ha travolto tutta la sua famiglia, in particolare la sorella Gabriella che, a causa della sorella, è stata vittima di stalkeraggio.

La brutta storia ebbe inizio nel 2010, quando Michele Archetti, 29enne torinese, chiamò a casa cercando l’attrice dei Cesaroni. Al telefono rispose la sorella, Gabriella Mastronardi, la quale, solo con la voce, fece innamorare il suo persecutore e divenne vittima di stalker. Archetti, infatti, iniziò a chiamare quaranta o più volte al giorno la sorella dell’attrice per due anni. Nel dramma fu coinvolta anche la mamma, la quale fu minacciata di morte perchè accusata di opporsi tra lui e Gabriella.

Grazie alle denunce della famiglia Mastronardi, la situazione è stata risolta, ma la mamma di Alessandra ha più volte dichiarato: “Il suo successo ci ha colti tutti impreparati.”

Ultime notizie Napoli calcio: i motivi del tracollo contro il Bologna

fermato a pisa inneggiante all'isisi

Strage Parigi: 27enne italiana giustifica in tv attentati Isis, denunciata