in ,

Alessandra Mussolini Facebook: “Mi hanno chiesto di cambiare il cognome”, lo scherzo diventa virale sul web

Alessandra Mussolini su Facebook ha denunciato uno scherzo subito ai suoi danni nella giornata di martedì. E dal Campidoglio è arrivata una precisazione: “Non esiste nessun servizio del Campidoglio che consente di modificare il cognome”. Ma cosa è accaduto ad Alessandra Mussolini? Nella giornata di martedì è stata contattata da un funzionario del Comune affinché si decidesse a cambiare cognome.

—> Le ultime notizie con UrbanPost

“Questo pomeriggio un funzionario del Comune di Roma ha contattato telefonicamente un membro della mia famiglia comunicando che è in funzione un servizio del Comune per far cambiare rapidamente e facilmente il cognome se ritenuto imbarazzante o che crei disagio in Massolini o Messolini.” ha scritto Alessandra Mussolini su Facebook. La politica italiana, però, non ha mancato di dare una steccata alla sindaca della Capitale: “La Raggi (o Reggi o Ruggi) riceverà a breve notizie dai nostri legali”. Uno scherzo che ha costretto il Campidoglio a smentire il millantato servizio comunale erogato: “il Campidoglio rende noto che non eroga ai suoi cittadini alcun servizio volto a suggerire la modifica del cognome. Né allo sportello, né telefonicamente. Probabilmente l’On. Mussolini è stata vittima di uno scherzo telefonico di cattivo gusto”.


Intanto, però, sul web si è scatenata l’ilarità su quanto accaduto ad Alessandra Mussolini. Di seguito, ecco alcune vignette satiriche realizzate da pagine social.

salone off libro torino 2017

Salone Off Torino 2017: ospiti ed eventi imperdibili

amici 16 maria de filippi risponde morgan

Amici 16, Morgan: “Mi hanno fatto fuori, ho le prove” (FOTO)