in

Alessandro Tersigni, dedica al figlio: «Quando sarà grande e io non ci sarò più…»

Oggi, 14 ottobre 2019, è tornato su Raiuno Il paradiso delle signore, soap opera italiana nata dall’omonima fiction con protagonista Alessandro Tersigni, che veste i panni dell’attraente pubblicitario e proprietario del magazzino nel cuore di Milano Vittorio Conti. Il 39enne, che oggi è intervenuto al programma di Caterina Balivo Vieni da me, ha rilasciato qualche giorno fa un’interessante intervista al settimanale “Di Più Tv”: «Quando finisco le riprese mi fermo qui al bar vicino per leggere il copione del giorno seguente. Non vado subito a casa perché là troverei il mio bambino di due anni che gioca scatenato e che, giustamente, reclamerebbe le mie attenzioni. Preferisco finire di studiare e poi dedicarmi completamente a lui a mente libera. Quando lui si addormenta, se il giorno dopo ho scene particolarmente impegnative, leggo un’ultima volta il copione!». 

Alessandro Tersigni riprese delle nozze: «È stato molto emozionante. Ho pensato al mio vero matrimonio!»

Nel corso dell’intervista, parlando del matrimonio sul piccolo schermo tra Vittorio Conti e Marta Guarnieri (Gloria Radulescu), Alessandro Tersigni ha poi ricordato il suo, quello avvenuto nel 2016, con Stefania Di Renzo: «Problema degli invitati? Abbiamo trovato un giusto compromesso. Non erano molti visto che abbiamo voluto un matrimonio intimo, solo con pochi parenti e amici già cari. Abbiamo stabilito un numero massimo che ognuno di noi doveva rispettare. È stato un pareggio, come si direbbe in termini calcistici!». L’attore famoso per aver recitato anche in Un medico in famiglia ha poi confessato di essersi commosso sul set a girare la scena delle nozze: «È stato molto emozionante sia per me che per Gloria Radulescu. Ho pensato al mio vero matrimonio, a quando ho visto mia moglie entrare in chiesa. Ho rivissuto quei momenti indimenticabili!». Del matrimonio con la moglie Stefania di Renzo l’attore ha parlato anche oggi a Vieni da me: «Ho fatto la proposta di matrimonio a Maria Stefania sulla spiaggia di Termoli. Lei ha subito accettato ma qualche giorno dopo l’hanno chiamata per un lavoro importante, della durata di cinque anni, a Marsiglia. Mi è preso un colpo ma quando è ritornata l’ho sposata subito. Il matrimonio è stato il giorno più bello della mia vita, consiglio a tutti di sposarsi!». 

«Non sono un papà apprensivo. Ci tengo a far scoprire il mondo a mio figlio lasciandolo libero!»

La moglie di Alessandro Tersigni è, infatti, un’insegnante di gyrotonic, occupata però anche come ballerina a Parigi, dove va una volta al mese. E proprio qui la coppia ha festeggiato i 40 anni dell’attore lo scorso 11 ottobre. Nell’intervista a “Di Più Tv” Alessandro Tersigni aveva anticipato di aver scelto la capitale francese come fuga romantica per il suo compleanno. Con l’occasione questi aveva anche specificato di volersi regalare un week end con la moglie: «Il bimbo resterà a casa con i nonni. Secondo me è giusto che nostro figlio capisca che mamma e papà hanno bisogno dei loro spazi. A volte i genitori hanno paura di allontanarsi dai bambini, invece io credo che sia un bene renderli indipendenti! Non sono un papà apprensivo. Ci tengo a far scoprire il mondo a mio figlio lasciandolo libero! Se cade, io o la mamma lo aiutiamo a rialzarsi, ma cerchiamo di fargli capire che cadere è normale, che non è successo nulla!». 

Alessandro Tersigni ha compiuto 40 anni: la dedica commovente al figlio

Quarant’anni significa anche tempo di bilanci: «Ho iniziato a fare questo mestiere pensando che mi desse in qualche modo l’immortalità, che mi permettesse di lasciare un segno nelle persone. Poi mi sono immerso nel lavoro e non ci ho più pensato. Quando è nato il bambino però ho capito che è lui la vera fonte di ispirazione, la mia immortalità. Non finirò mai nel dimenticatoio, almeno in famiglia, e questo è meraviglioso: è la cosa più importante per me. Quando sarà grande e io non ci sarò più, sarà lui a raccontare chi era suo padre!», ha concluso Alessandro Tersigni.

leggi anche l’articolo —> Alessandro Tersigni malattia: «Ho fatto una risonanza magnetica. Non sottovaluterò più un piccolo dolore!»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Mara Carfagna Instagram, baciata dal sole in Umbria: «Sei sempre splendida!»

Bianca Guaccero svela perché è così dimagrita: «Non rispondo sui social, ma…»