in

Alessio Boni, età altezza peso vita privata tutto sull’attore del cast de La Compagnia del Cigno

Alessio Boni sarà l’affascinante quanto severo direttore d’orchestra del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano nella fiction Rai 1 intitolata La Compagnia del Cigno. Alessio Boni nasce il 4 luglio del 1966 (nasce quindi sotto il segno zodiacale del Cancro), a Sarnico in provincia di Bergamo. La carriera come attore di Boni non inizia subito ma arriva dopo qualche tempo e non mancano prima del debutto altre esperienze lavorative. Vediamo qualche curiosità sul bell’attore.

Alessio Boni età altezza peso vita privata

Alessio Boni, la vita privata dell’attore

Alessio è uno dei tre fratelli di casa Boni, Andrea e Marco sono i nomi degli altri due. Alessio cresce in un ambiente sereno insieme alla mamma (casalinga) e il padre (piastrellista). La tradizione artigiana viene tramandata da generazioni nella famiglia Boni e all’età di 14 anni, quando Alessio abbandona gli studi, inizia ad apprendere il mestiere del padre fino all’età di 20 anni. Si scopre infatti non appassionato dell’arte artigiana e vince un concorso nel corpo della Polizia di Stato. Appena 20enne, però, decide di partire per la California dove si mantiene autonomamente con lavori occasionali: pony express, baby sitter e cameriere. Alla fine la nostalgia per l’Italia si fa sentire e lo porta a rientrare in patria nelle vesti di animatore turistico. Solo alla fine degli anni ’80 presterà il volto ad alcuni fotoromanzi, seguirà poi la carriera da attore. Alessio è un persona molto riservata e non lascia trapelare molte informazioni personali, soprattutto in tema d’amore. Sappiamo però che ha condiviso una parte della propria vita con una certa Francesca (il cui cognome resta un mistero) e successivamente, grazie a qualche paparazzo, scopriamo la relazione con Nina Verdelli, giornalista di Vero, figlia della famosa giornalista Cipriana Dall’Orto. L’attore dice di sognare una famiglia numerosa accanto ad una persona che possa essere la compagna della vita.

Le misure di Alessio Boni

L’attore pare non si interessi particolarmente del proprio fisico e dobbiamo quindi escludere estenuanti sessioni in palestra o diete ferree: deve tutto al corredo genetico di famiglia che gli ha regalato un’altezza di 179 cm (il peso invece è di 77 Kg).

Alessio Boni amore

La carriera di Alessio Boni

Alessio Boni lo ricordiamo sicuramente per la fiction Incantesimo che o ha portato all’interno delle case degli italiani seguito da un grande successo. Ma la carriera dell’attore inizia prima, come anticipato, nel 1988 debutta come protagonista per alcuni fotoromanzi, nel 1990 debutta nel film “Il mago” di Ezio Pascucci. Prosegue poi gli studi presso l’Accademia nazionale di arte drammatica dove si diplomerà nel 1992. Non riesce a resistere al fascino dell’oltre oceano e nel 1995 torna a Los Angeles per seguire un corso di recitazione. Rientrato in Italia seguiranno alcuni ruoli in tragedie e commedie di grandi autori: Shakespeare, Tolstoj e Omero. Il successo sul grande schermo arriva invece con il film “La meglio gioventù” di Marco Tullio Giordana, dove recita insieme ad altri volti noti del cinema italiano, come Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca e Luigi Lo Cascio. Nel 2007 prende parte al cast di The tourist insieme a due grandi del cinema americano Jhonny Depp e Angelina Jolie. Nel 2012 recita in “Walter Chiari – Fino all’ultima risata” dove interpreta l’attore comico. Nel 2013 recita nel film “Maldamore” con Claudia Gerini e Luca Zingaretti e nel 2014 in “Gli anni spezzati”.

Nel 2017 interpreta il padre autoritario della famiglia Franza in “Di padre in figlia” e sempre nello stesso anno è anche il protagonista della fiction “La strada di casa”.

 

Perché i parrucchieri chiudono di lunedì? Il motivo ha a che fare con un efferato delitto

Nilufar Addati subirà un’operazione: l’annuncio dell’ex tronista di “Uomini e donne”