in ,

Alessio, eroe a 9 anni: salva la sua famiglia da fuga di gas

A soli 9 anni è riuscito a mettere in salvo la sua famiglia da una fuga di gas, scongiurando una tragedia. Il protagonista di questa vicenda a lieto fine è Alessio Sanda, un ragazzino di soli 9 anni che, in virtù di una lezione fatta a scuola che l’ha istruito in merito al comportamento da adottare in caso di “emergenza radon”, è stato in grado di salvare da fuga di monossido di carbonio sua mamma, suo papà e le sue due sorelline, quando erano già tutti svenuti e rischiavano la vita. fuga di gas

L’incidente si è verificato a Monfalcone, in provincia di Gorizia, nella serata di lunedì 3 febbraio. In casa Sanda nessuno si accorge di una fuga di gas, fin quando la piccola Noemi di soli 3 anni ha iniziato a sentirsi male e ad avere perdite di schiuma e sangue dal naso. Papà Cristian di 36 anni e sua moglie non comprendono l’origine del malessere della bimba, ma fanno in tempo a chiamare il 118. Quando i due adulti perdono i sensi, Alessio si trova da solo a dover affrontare la situazione e dimostra di saperlo fare con prontezza e professionalità degne di un esperto. Grazie ad una lezione fatta a scuola dalla preside proprio lunedì mattina, nell’istituto comprensivo Ezio Giacich di Monfalcone, che l’ha istruito sul come comportarsi in caso di fuoriuscita di gas, ha subito riconosciuto la natura del pericolo e prontamente ha chiamato l’ambulanza dal cellulare della madre ormai priva di sensi, e si è messo fuori casa ad aspettare. “I miei genitori e le mie sorelline – spiega Alessio – erano in cucina, mentre io ero in bagno. Poi è arrivato papà e mi ha detto di aprire perché Noemi stava male. Era svenuta, papà voleva bagnarle la testa, non si capiva cosa avesse. Mi sono tappato il naso, ho aperto le finestre, ho portato fuori dalla cucina l’altra mia sorellina, Sabina, tre mesi”.

“Noemi è stata portata via dal soccorritore quando era già in shock cardiorespiratorio – racconta mamma Elisabetta di 31 anni, dimessa dall’ospedale di Trieste dopo due giorni di ricovero in camera iperbarica insieme a suo marito – ancora due minuti e non ce l’avremmo fatta”Susanna Tessaro, laureata in Fisica e preside dell’Istituto, si dice orgogliosa del suo alunno coraggioso e diligente: “A dire il sul vero la lezione era sul radon, un gas tossico e radioattivo che scaturisce da certi tipi di roccia ed è molto comune sulle nostre montagne. Alessio però è stato così bravo da fare il collegamento e ha capito che il malessere dei suoi familiari veniva dall’aria. Fortunatamente ora sono tutti fuori pericolo, grazie ad Alessio, eroe a 9 anni.

Stephan Lichtsteiner

Juventus: tra Pirlo e Lichtsteiner sintonia perfetta (Video)

lavorare lavoro da casa

Lavorare da casa: sì o no? Un’esegesi ponderata dello smart working