in

Alexander di Oliver Stone: dal 19 giugno la nuova versione Ultimate Cut

Uno dei film storici più controversi e criticati degli ultimi anni. È il kolossal Alexander, diretto da Oliver Stone, che il 19 giugno uscirà con una nuova edizione in Blu-ray rinominata Ultimate Cut. La pellicola tratta della storia di Alessandro Magno, il re macedone che riuscì a conquistare la gran parte del mondo allora conosciuto.

alexander oliver stone

La nuova versione presenta trenta minuti supplementari di film, portando la durata da 175 a 206 minuti; le scene che verranno aggiunte non saranno doppiate ma semplicemente sottotitolate. Vi saranno inoltre degli interessanti extra tra cui un commento audio del regista e di alcuni storici che approfondiranno ancor di più la narrazione delle vicende di colui che arrivò ad estendere i suoi domini fino all’India. In un secondo disco vi sono la versione originale del film e quattro documentari di approfondimento intitolati La resurrezione di Alessandro, La perfezione nemica della morte, La morte di Alessandro e Le musiche di Vangelis.

Il film, uscito nel 2004, costò più di 200 milioni di dollari a fronte di soli 168 milioni incassati, facendo del kolossal uno dei più grandi flop di Oliver Stone nonostante il cast fosse composto da attori del calibro di Colin Farrel, Angelina Jolie, Val Kilmer e Antony Hopkins; il regista venne aspramente criticato anche per le innumerevoli inesattezze storiche e per l’eccessiva durata della pellicola.

Seguici sul nostro canale Telegram

costa rica calcio

Mondiali 2014, Costa Rica: scoppia il caso Alvarado

Scontri in Brasile

Mondiali di calcio: come il contesto socio-politico può influenzare i risultati del campo