in ,

Alexis Arquette morte, la star transgender di Pulp Fiction aveva 47 anni

 

Non inizia bene la settimana dello spettacolo: il mondo del cinema è in lutto dopo la dipartita, nella notte americana, di Alexis Arquette. La donna, attivista transgender fin dall’età di 12 anni, si è fermata a 47. A darne l’annuncio, tramite i social network, i fratelli dell’attrice che hanno commentato: “Grazie a lei abbiamo capito che la verità è solo una: l’amore è tutto.” La Arquette è diventata celebre grazie a Pulp Fiction, film cult realizzato dal grande regista Quentin Tarantino: nel lungometraggio la compianta artista ha impersonato il quarto uomo.

Ma all’attivo, per Alexis Arquette, anche diversi ruoli come il giovane sensitivo Georgette in “Ultima Fermata a Brooklyn” e altri ruoli minori all’interno del mondo del cinema. La sorella Patricia le ha dedicato la canzone di David Bowie, “Starman”, mentre il fratello David ha scritto: “Sarai sempre la mia eroina.”

caso loris news veronica panarello

Loris Stival news udienza processo: Veronica Panarello intenzionata a rilasciare dichiarazioni spontanee

pomeriggio 5 anticipazioni

Pomeriggio 5 Anticipazioni 12 settembre 2016, ultime notizie cronaca Italia