in ,

Alice Cooper 2016, la star che sogna di diventare ministro in U.K. con un programma elettorale folle

Alice Cooper è uno degli artisti più apprezzati dell’intero panorama musicale: tra i personaggi più controversi e discussi della storia, ha segnato senza ombra di dubbio lo stile degli artisti su un palco rock. Le sue immagini cadaveriche, il suo trucco da “zombie”, e il suo outfit che incute terrore, è stato sempre un marchio di fabbrica. E adesso, cari amici, ce lo vedreste uno “conciato così” come Primo Ministro dell’U.K.? Direte voi: Cooper e la politica, cosa c’azzeccano? Beh, oggigiorno le folle idee viaggiano al ritmo della luce e il front-man degli “Hollywood Vampires” ha lanciato una nuova, pazza e folle, idea: candidarsi come Primo Ministro del Regno Unito. Per farlo, ha aperto un sito apposito, “Alice For Prime Minister” (guarda qui) dove si possono creare dei banner appositi e in cui viene riportato, passo per passo, il manifesto elettorale.

>>> ALICE COOPER LAVORA A UN NUOVO ALBUM

Tra i punti forti della campagna di Alice Cooper c’è la volontà di riportare l’amico Brian Johnson negli Ac/Dc: il front-man della band australiana è stato rimpiazzato da Axl Rose a causa dei suoi problemi all’udito. Poi, tanti piccoli particolari che, magari, lo vedrebbero anche vincere in un’ipotetica elezione: ad esempio, via penne e libri per la gioia dei ragazzini, mettere un porta-bicchiere in ogni sedile d’aereo, oppure divieto assoluto di parlare durante la proiezione di un film. E poi, cosa non da sottovalutare, Alice Cooper attraverso il suo manifesto elettorale fa capire di non tollerare chi si scatta i selfie: per loro divieto assoluto di fotografie, eccetto che in una giornata nazionale apposita.

>>> LE ULTIME DAL MONDO DELLA MUSICA

Ma come mai questa pazza idea di Alice Cooper? A spiegarlo è il suo staff, attraverso un comunicato stampa che non lascia spazio a dubbi: “Alice è stufo della retorica e frenesia dei media. Tenendo sempre il serpente in gabbia – testualmente – e la ghigliottina in cantina, vuole mettere le persone al primo posto. Alice vuole essere eletto.”

IL MANIFESTO ELETTORALE DI ALICE COOPER IN 8 PUNTI

 1 – Riportare Brian Johnson negli AC/DC
2 – Un serpente in ogni vaso
3 – Basta penne e basta libri
4 – Aggiungere il viso di Lemmy al Monte Rushmore
5 – Peter Sellers sulla banconota da 20 sterline
6 – Portabicchieri in ogni sedile aereo
7 – Divieto assoluto di parlare durante la proiezione di film
8 – Divieto assoluto di scattare selfie, eccetto che in una giornata nazionale preposta

zanzariere, zanzariere per finestre, zanzariere su misura, zanzariere fai da te, zanzariere plissettate, zanzariere a rullo, zanzariere scorrevoli, zanzariere a calamita,

Zanzariere su misura: dove acquistarle online

Tamberi atletica Europei 2016

Olimpiadi 2016 Rio, Gianmarco Tamberi gela l’Italia: “Non c’è speranza”