in ,

Alitalia, Ministro Lupi: “Il tempo sta scandendo, basta tira e molla dei sindacati”

“Non riapro nessuna trattativa e non accetto questo tira e molla”. Lo ha detto il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Muarizio Lupi che ha replicato ad un ultimatum dei Susanna Camusso, leader della Cigl. Il tema è la trattativa per il passaggio di Alitalia alla compagnia Etihad. Lupi, ha ribadito un concesso già espresso nei giorni scorsi: “Marziani sono Cgil e Uil che ancora fanno finta di non capire che siamo al bivio. Che la scelta è tra far chiudere Alitalia, creando una crisi occupazionale da brividi, o farla diventare la prima compagnia del mondo. Altri sindacati come Cisl e Ugl hanno capito. Altri no. Il tempo sta per scadere”.

L’amministratore delegato di Atlantia, invece, è ancora più critico sulle tempistiche della trattativa col vettore arabo: “Che il tempo sia ormai scaduto è noto a tutti e da tempo: è indispensabile, in questa ultima settimana, che ci sia un’accelerazione che non è più evitabile”. Atlantia è una holding che ha una forte partecipazione azionaria in Alitalia ed è quindi molto interessata alle trattative.

tappe giro

Il Giro d’Italia 2015 parte dalla Liguria con una crono su pista ciclabile

ultime notizie mercato juve

Mercato Juve: Arturo Vidal-Manchester United accordo fatto