in ,

All Together Now, anticipazioni e ospiti della seconda puntata

Questa sera, giovedì 23 maggio 2019, andrà in onda la seconda puntata di All Together Now, il game show musicale condotto da Michelle Hunziker. Il programma vede anche la partecipazione di J-Ax. Sarà in onda nel prime time di Canale 5 a partire dalle 21.35.

j-ax michelle hunziker all together now

leggi anche: Michelle Hunziker Instagram, gambe strepitose, collant velati e cinturini alle caviglie: «Un sogno erotico»

All Together Now come funziona?

Un muro umano formato da 100 persone – tra cantanti, giornalisti ed insegnanti di musica – e guidato da J-Ax giudica le esibizioni di circa 50 concorrenti. Ogni concorrente ha 90 secondi a disposizione per convincere i giudici; a partire dal 30° secondo i giudici che vogliono sostenere il concorrente devono premere un pulsante, alzarsi in piedi e cantare con lui. Ogni giudice in piedi vale un punto per il concorrente.

Il concorrente con il punteggio più alto accede direttamente alla finale, mentre il secondo e il terzo classificato si sfidano nel Sing Off, uno spareggio i cui si esibiscono con una canzone diversa da quella cantata prima.

j-ax michelle hunziker all together now

leggi anche: Michelle Hunziker, “All Together Now” nuova regina della trap: «Quale Diletta? Io vengo prima, prediletta»

Gli ospiti della seconda puntata

Siamo solo alla seconda puntata ma il programma ha già riscosso un grande successo. Il Muro Umano composto da ben 100 esperti dovranno giudicare i concorrenti che sono stati per mesi selezionati da Roberto Cenci, direttore artistico e regista del programma. Un grosso premio è stato messo a disposizione di ben 50 mila euro. Tra gli ospiti più attesi di questa sera troviamo Fabio Rovazzi, i Legnanesi, Gabriele Cirilli e Jessica Notaro. Cosa ci riserveranno questi personaggi dello spettacolo? Basterà attendere qualche ora per scoprirlo.

J-Ax è entusiasta di questo nuovo progetto. Il cantautore ha detto che i concorrenti non sono necessariamente cantanti, ma possono essere anche meccanici, casalinghe, studenti. La bellezza di All Together Now è la leggerezza di non dover garantire un futuro a nessuno. Chi si presenta nel programma sa che si tratta di un concorso a premi e che non è una gara o una competizione musicale. Chi riuscirà ad aggiudicarsi la vittoria della prima edizione?

Regina Elisabetta, lo stupore alle casse automatiche del supermercato: «Ma si può imbrogliare?»

Elettra Lamborghini su Instagram: fisico perfetto e addominali scolpiti la rendono una star