in , ,

Prima alla Scala 2016, la Madama Butterfly arriva al Museo del Fumetto di Milano con “Un fil di fumetto”

In occasione della Prima alla Scala 2016 con la messa in scena della Madama Butterfly di Giacomo Puccini, il Museo del Fumetto di Milano allestisce una mostra dedicata al compositore dell’opera inaugurale così come è stato raccontato dal fumetto, dall’illustrazione popolare e dal cinema d’animazione.

La Madama Butterfly del 7 dicembre sarà l’occasione per una Prima alla Scala diffusa che toccherà anche il Museo del Fumetto di Milano, spazio espositivo in cui verrà allestita una mostra ad ingresso gratuito dedicata a Giacomo Puccini dal titolo “Un fil di fumetto – Il mito e le opere di Giacomo Puccini”. Con il prestigioso patrocinio della Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago e la collaborazione di Pixartprinting, l’esposizione aprirà il 3 dicembre e sarà visitabile sino all’8 gennaio 2016. Il percorso espositivo si snoda tra tavole originali e accurate riproduzioni e propone le più belle pagine dei fumetti ispirati alle opere di Giacomo Puccini e alla narrazione della sua vita.

>>CLICCA QUI PER SCOPRIRE GLI ULTIMI EVENTI ORGANIZZATI NELLE CITTA’ ITALIANE<<

La mostra parte in grande stile con una magnifica tavola originale realizzata appositamente per la mostra da Milo Manara e ispirata ai figurini scaligeri per “Madama Butterfly” per poi continuare con pagine tratte da divertenti parodie a fumetti e storie pubblicate in tutto il mondo. Tra le tavole a fumetti più divertenti si trovano quelle disneyane, tra cui quella di Paperino e la Piccola Butterfly; non mancheranno però nemmeno le tavole originali di Lele Vianello pubblicate nel volumeMadame Butterfly” (Edizione Segni d’Autore) con sceneggiatura di Franco Ressa in cui l’opera di Puccini viene raccontata in ogni dettaglio introducendo il visitatore alla trama dell’opera e ai personaggi.

Seguici sul nostro canale Telegram

Lazio Roma biglietti

Lazio Roma biglietti derby 4 dicembre: prezzi e come acquistarli

Fortuna Loffredo arrestato il nonno

Caso Fortuna Loffredo news autopsia: gettata ancora viva da un’altezza superiore a 10 metri