in

Alla scoperta dei più romantici borghi in Toscana

In questo articolo vogliamo proporvi alcuni piccoli borghi in Toscana, che, con le loro stradine in pietra ed i loro panorami mozzafiato sono la cornice perfetta per una piccola fuga d’amore, lontani dal caos e dal rumore delle grandi città.

Iniziamo con Pitigliano, forse il paese più bello della maremma, di incredibile fascino storico ed architettonico. Arroccato su uno sprone di tufo Pitigliano si svela in tutto il suo fascino attraverso una serie di piccole stradine e vicoli che si dispiegano suggestivi per tutto il paese, stupendo i visitatore con le piccole porticine delle case e gli angoli decorati di fiori. Dalla Fortezza Orsini si apre sullo strapiombo un bellissimo panorama su tutta la vallata.
Meritano una visita le Vie Cave di Pitigliano, dei veri e propri percorsi chilometrici scavati dagli etruschi nelle rocce di tufo in una profondità di oltre venticinque metri. Camminare tra le Vie Cave è un’esperienza unica in quanto sembra di passeggiare in un mondo di fiabe e di cave.
Poco distante da Pitigliano si trovano poi le terme di Saturnia, delle fonti termali nate all’interno di un cratere naturale con acque a temperatura di 37°. A Saturnia sono presenti stabilimenti termali all’interno di lussuosi resort, ma esistono anche delle pozze termali libere, che forniscono quindi soluzioni per una serata indimenticabile all’insegna del romanticismo, adatte a tutti i desideri, ma soprattutto a tutte le tasche!

Pienza è un romantico gioiello all’interno della Valdorcia. Questo borgo medievale è un simbolo dell’architettura rinascimentale e porta al suo interno l’armonia e la bellezza di questo periodo storico.
Le sue stradine ed i suoi vicoli sembrano essere costruite proprio per fornire una cornice romantica a due innamorati che vogliano perdercisi: ogni volta che si gira l’angolo si apre uno scorcio da cartolina, estremamente pittoresco e suggestivo, dunque non dobbiamo stupirci se proprio a Pienza è possibile passeggiare in Via dell’Amore o in Via del Bacio.
Inoltre Pienza è piena di piccoli negozietti di artigianato, botteghe, enoteche e ristorantini nei quali sarà possibile degustare vini e prodotti locali in una romantica cenetta a due.

Ad un’ora circa da Firenze si trova invece Castelfalfi, uno splendido borgo all’interno di una tenuta grande tre volte il principato di Monaco. Il borgo è arroccato su una collina e da qui si aprono dei panorami mozzafiato sui verdeggianti colli toscani, costellati da filari di vite e oliveti.
La Rocca di Castelfalfi, un castello medievale che sovrasta il borgo, è il luogo ideale per cene romantiche, in quanto dalla sua terrazza si può godere di uno splendido panorama che domina tutta la vallata.
Per i più sportivi inoltre sarà possibile fare lunghe e romantiche passeggiate a cavallo nei boschi circostanti, che, se fatte al tramonto, quando il cielo cristallino si tinge di rosso e si mischia con il verde delle colline, sono sicuramente un’esperienza unica ed irripetibile.

(Foto: Shutterstock / FotoDruk.pl )

natale 2015, vigilia di natale 2015, natale 2015 bambini, cosa lasciare a babbo natale, cosa preparare per babbo natale, babbo natale esiste,

Vigilia di Natale 2015 bambini: cosa lasciare per Babbo Natale

Federica Nargi e Alessandro Matri tra le coppie vip insieme figlio in arrivo

Coppie vip 2015: ecco chi passerà insieme il Natale 2015