in ,

Allarme attentati a Bruxelles: sospesi tutti i campionati di calcio in Belgio

Dopo i brutti episodi di Francia, che non vogliamo neanche più di tanto ricordare, il livello di allerta in tutto il continente, e non solo, è sempre più alto. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, a Bruxelles è stato diramato il quarto livello di allerta (il massimo) e nel resto della Nazione il terzo. É allarme attentati, dunque, tanto che l’OCAM, il Centro Nazionale di crisi del Ministero dell’Interno del Belgio, attraverso un comunicato ufficiale, ha dichiarato la “minaccia grave e imminente” e, di conseguenza, tutti i campionati di calcio sono stati sospesi.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2015-2016.

Didier Reynders, ministro degli Esteri, ha commentato così la decisione presa: “Gli elementi sono sufficienti per poter affermare che la minaccia è precisa, grave e imminente“. “Bisogna prendere misure di sicurezza“, ha replicato Jan Jambon, responsabile degli Interni. “C’è rischio di attentati simili a quelli di Parigi. Gli obiettivi potrebbero essere i centri commerciali, i trasporti pubblici, i grandi eventi organizzati che, per garantire la sicurezza e risparmiare forze dell’ordine, saranno annullati.” ha invece affermato in conferenza stampa il Premier belga Charles Michel.

Come già detto, l’OCAM ha raccomandato la sospensione dei campionati di calcio, così come i grandi eventi previsti nella capitale belga. A Bruxelles la tensione è tanta, e anche le metro saranno chiuse a breve termine. Intanto, le forze dell’ordine avrebbero bloccato A. Lazez, 39enne marocchino residente a Bruxelles, imputato di aver assistito Salah Abdeslam durante gli attacchi terroristici a Parigi.

In apertura foto di thomas koch/Shutterstock.com

irrational man woody allen

Film in uscita Dicembre 2015: Woody Allen torna con “Irrational Man”, un nuovo dramma filosofico [TRAILER]

laura pausini

La meraviglia di essere simili, speciale di Laura Pausini stasera su Rai1