in ,

Allarme Ebola, Obama richiama l’Europa: serve più impegno

Il presidente Barack Obama ha deciso di annullare tutti i suoi appuntamenti diplomatici per organizzare una riunione d’emergenza con le autorità federali che si occupano di uno dei problemi che maggiormente terrorizza diversi Paesi, il contagio del virus Ebola. “La situazione creata dall’epidemia di Ebola è seria” – ha riferito il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest.

Il Presidente degli Stati Uniti, durante la riunione che ha tenuto con le autorità competenti, ha esortato soprattutto i Paesi europei a “un maggiore impegno nella lotta contro l’epidemia”, visto i vari casi di contagio dell’Ebola che si sono avuti in Spagna, in Francia, ed ultimo in Germania.

Udine, esplosione in acciaieria: sette operai ustionati, due sono gravi

Ultime notizie calciomercato Napoli: Pocognoli è il nome nuovo