in ,

Allarme a Roma, Suv con fucili a bordo: erano solo armi giocattolo

Dopo gli attacchi terroristici a Parigi, dopo che la città francese è nel panico, tanto che poco fa si sono registrate scene di terrore a Place de la Republique, anche Roma è stata vittima di un falso allarme. Viste le ultime minacce dell’Isis alla Capitale, vista la preoccupazione che c’è intorno alla Città eterna per via dell’organizzazione del Giubileo, la presenza di Suv sospetto in corso Vittorio Emanuele II, alle spalle di Piazza Navona, con all’interno dei fucili ha subito fatto partire l’allarme generale.

Il Suv segnalato è stato bonificato in poco tempo dagli artificieri e posto sotto sequestro per far sì che le armi giocattolo trovate all’interno e lo stesso mezzo di locomozione possano poi essere analizzati dalla scientifica. Di chi era quel Suv? Come mai aveva delle armi giocattolo al suo interno? Gli inquirenti hanno analizzando le telecamere della città per capire chi ci fosse alla guida e per scoprire cosa dovesse fare con i finti kalashnikov e subito dopo sono giunti a identificare tre ragazzi romani che sono stati accompagnati negli uffici del commissariato Trevi.

je suis paris

Parigi ultime notizie: terrore a Place de la Republique, è un falso allarme

Aggiornamento Google app 5.6

Aggiornamento Android Wear Google app 5.6 beta, ecco tutte le news