in ,

Allarme terrorismo, 10 arresti a Bruxelles: reclutavano jihadisti per l’Isis

A distanza di quasi tre mesi dagli attacchi di Parigi e dalle operazioni antiterrorismo condotte in Belgio, in particolare a Bruxelles, torna l’allarme terrorismo nella capitale del paese dove la polizia ha condotto alcune operazioni in diversi quartieri della città, tra i quali anche Molenbeek, volte a smantellare una cellula di uomini che stavano reclutando nuovi jihadisti per conto dell’Isis.

A riportare la notizia l’agenzia di stampa Ansa, che riprende un comunicato della Procura Federale belga che annuncia l’arresto di 10 uomini attraverso una serie di raid che avrebbero così definitivamente eliminato un’altra cellula terroristica presente a Bruxelles; ricordiamo che proprio a causa dell’allarme attentati la città era stata blindata per alcuni giorni visto il rischio attentati.

Proseguono dunque le indagini della polizia, con il quartiere di Molenbeek che torna a far parlare di se dopo che a cavallo tra novembre e dicembre scorsi era diventato tristemente noto per essere il covo prescelto dai jihadisti come “rifugio” e centro di reclutamento dei nuovi adepti dell’Isis.

caso loris compleanno

Loris Stival: il nonno Andrea Stival potrebbe essere indagato

Isola dei Famosi 2016 concorrenti: Simona Ventura sarà una naufraga, ecco l’annuncio